Wondernet Magazine
LIFESTYLE

FaceApp: dopo l’invecchiamento virtuale ora fa “cambiare genere”, e i social impazziscono

FaceApp torna in trend grazie alla nuova funzione che cambia il genere del soggetto in foto. La app conquista migliaia di utenti che si mettono alla prova, vedendo come sarebbero se fossero nati del sesso opposto. Tra loro tanti vip come Belén, Diletta Leotta e i Ferragnez.

Dopo un periodo di silenzio, FaceApp ritorna alla ribalta grazie alla sua nuova funzione. Qualche anno fa l’applicazione per smartphone diventò famosa grazie alla modalità “invecchia”, che mostrava agli utenti il loro aspetto da “anziani” con capelli grigi e molte rughe in più. Da qualche giorno su FaceApp è disponibile l’opzione “cambio di genere”, con il quale l’applicazione modifica una fotografia, trasformando i maschi in femmine e viceversa. La app ha subito riconquistando il pubblico dei social che in questi giorni ha inondato il web di foto modificate.

Anche i vip sono stati sono messi in gioco, ribaltando il loro aspetto. Vi siete chiesti come sarebbe stato Francesco Totti se fosse nato donna? E Belén Rodriguez da uomo avrebbe avuto lo stesso aspetto sensuale? FaceApp risponde alle vostre domande.

Fedez e Chiara Ferragni

Ovviamente anche i vip hanno provato a cambiare il loro “connotati” ed ecco lo switch tra Fedez e Chiara Ferragni. Il rapper ha pubblicato sul suo profilo Instagram il risultato di una foto insieme alla moglie influencer. Lui capelli lunghi e labbra carnose, lei taglio corto e barba appena accennata.

Paola Turani

La modella e Influencer Paola Turani ha provato a trasformare un suo ritratto e il risultato è davvero incredibile. occhi azzurro cielo e ricci ribelli anche nella versione maschile della bellissima Paola.

Diletta Leotta

La conduttrice Diletta Leotta ha provato a cambiare genere e il risultato è davvero impressionante. Capelli biondi mesciati corti, labbra sottili e una leggera barba. Chissà se nella realtà Diletta sarebbe stata proprio cosi, intanto lei fa già il paragone con il fratello Mirko Manola.

Articoli correlati

#wearyourpride: la bellezza dell’inclusività nel contest lanciato da Sephora per il Pride Month 2020

Redazione

UNO celebra la comunità LGBTQ+ con le carte special edition UNO Pride

Paola Pulvirenti

Guida al Black Friday 2020: sconti su tanti prodotti, dal beauty all’abbigliamento agli accessori.

Valentina Turci

Lascia un commento