Wondernet Magazine
#iorestoacasa

#iorestoacasa: approfittiamone per fare ordine negli armadi e nei cassetti

A causa del coronavirus che costringe tutti noi a restare a casa, abbiamo tantissimo tempo da sfruttare. Perché non riempirlo organizzando i nostri spazi? Il primo mobile da sistemare sarà sicuramente l’armadio.

Una delle attività casalinghe da svolgere potrebbe essere quella del decluttering, ovvero la sistemazione del nostro armadio. Se durante questi mesi invernali avete accumulato vestiti e accessori in modo del tutto casuale ora è arrivato il momento di dare ordine. Su internet troverete tantissimi tutorial su come organizzare armadi e su come ripiegare al meglio abiti, vestiti e accessori.

Il metodo Marie Kondo è sicuramente il più famoso. La scrittrice giapponese è l’ideatrice del metodo KonMari, e ha fatto del suo potere del riordino un vero e proprio sistema, studiato per migliorare la qualità della vita. Per approfondire il metodo Marie Kondo potete acquistare online i suoi best sellers o seguire la sua serie su Netflix.

Ma l’inventiva può nascere proprio da voi. Aprite i vostri armadi e liberatevi di tutto ciò che in questi anni è rimasto li a prendere polvere. Con calma prendetevi del tempo per selezionare i capi da gettare, quelli da regalare e quelli da dare in beneficenza.

Pulite a fondo tutti gli spazi, tra cui anche le grucce, con aspirapolvere e prodotti per la casa specifici. Se ne siete provvisti ponete un deodorante apposito per armadi e cassetti. Una volta santificato tutto, riponete i vostri abiti a seconda delle vostre esigenze.

Sull’asta dell’armadio vi consigliamo di mettere gonne, pantaloni, giacche, jeans e maglioni con applicazioni. In quale ordine? Sbizzarritevi con la fantasia. Se avete una vita frenetica e poco tempo per scegliere i vostri outfit potete porre gli abiti in modo da comporre già un “cambio” ben abbinato. Oppure, se amate i colori potete riordinare i vostri abiti in ordine cromatico, dal più chiaro a più scuro o in base alle tonalità, i neri da una parte, i grigi in mezzo, i rosa verso la fine e cosa via.

Articoli correlati

#iorestoacasa con Tex, Zagor, Dylan Dog: Bonelli regala un fumetto al giorno per due settimane

Redazione

Face of Frida, su Google Arts una ricchissima mostra tutta dedicata all’artista messicana

Giusy Dente

Mafalda, una pillola di felicità al giorno

Redazione

Lascia un commento