Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Lavinia Abate è Miss Italia 2022: «Sono emozionata e grata di aver vinto il titolo»

Miss Italia 2022 è la romana Lavinia Abate
La diciottenne romana Lavinia Abate, vincitrice anche del titolo di Miss Eleganza, è Miss Italia 2022. Ad incoronarla Massimo Boldi, presidente della giuria composta anche dall’attrice Fioretta Mari e dall’imitatrice Francesca Manzini

Zeudi di Palma, in carica dallo scorso mese di febbraio, ha ceduto la corona a Lavinia Abate: è lei Miss Italia 2022. Diciotto anni, romana, Lavinia Abate è stata incoronata dalla patron del Concorso, Patrizia Mirigliani, e dal presidente della giuria, Massimo Boldi.

La finale del concorso si è svolta all’hotel Crowne Plaza Rome St. Peter’s, ed è stata trasmessa in diretta sui canali social di Miss Italia. Seconda la sarda Carolina Vinci e terza Virginia Cavalieri, la finalista dell’Emilia Romagna.

Lavinia Abate è Miss Italia 2022

Classe 2004, Lavinia Abate frequenta l’ultimo anno di liceo e pratica danza da dodici anni. Ama cantare e comporre musica, frequenta una scuola di composizione e con lo pseudonimo di Lav ha pubblicato una traccia su Soundcloud, che si intitola “fleeting thoughts“.

Miss Italia 2022 è la romana Lavinia Abate
Photo Credits: Miss Italia/Piero Consoli©

Arrivata in finale con la fascia di Miss Lazio, e vincitrice anche del titolo nazionale di Miss Eleganza,
Lavinia Abate è la dodicesima Miss nella storia proveniente dal Lazio, che diventa la regione con più Miss Italia della storia. Ultime prima di lei Martina Sambucini nel 2020 e Alice Sabatini nel 2015.

Instagram @laviniaabate

«Sono emozionata e grata di aver vinto il titolo» ha detto Lavinia Abate subito dopo l’elezione, «e spero veramente tanto che la corona possa portarmi a raggiungere i miei obiettivi, il più grande dei quali è diventare una cantautrice. Prima, però, vorrei finire i miei studi. Dedico la vittoria alla mia famiglia, a mia madre, a mio padre e a tutti gli amici che mi hanno sostenuto».

In giuria Massimo Boldi, Fioretta Mari e Francesca Manzini

A presiedere la giura di Miss Italia 2022, presentata da Salvo Sottile, il popolare attore Massimo Boldi. Con lui Fioretta Mari, attrice e insegnante di recitazione, legata da una lunga amicizia con Enzo Mirigliani e con sua figlia Patrizia, e l’attrice, imitatrice e conduttrice di RDS Francesca Manzini. «Vorrei una miss semplice, non tatuata, una ragazza di personalità e di carattere, che pensi al futuro e alla sua vita», ha dichiarato Massimo Boldi prima della finale. «Il consiglio che dò a tutte? Quello di rimanere ancorate ai valori della bellezza, dello studio e del lavoro. Senza preparazione non si raggiunge alcun obiettivo».

Miss Italia 2022 è la romana Lavinia Abate

Fioretta Mari e Francesca Manzini si sono fatte entrambe promotrici del ritorno di Miss Italia in Rai perché «è un’istituzione al pari di Sanremo» e «ha dato un’opportunità nello spettacolo a tante meravigliose e talentuose ragazze», come hanno detto sul palco.

Miss Italia, la storia del concorso nato nel 1939

Il concorso, nato nel 1939 da un’idea di Dino Villani con il nome di “5000 lire per un sorriso”, è stato interrotto durante la Seconda Guerra Mondiale per riprendere nel 1946 con il nome attuale di Miss Italia. Dal 1959 al 2002 la kermesse è stata organizzata da Enzo Mirigliani, al quale deve la sua popolarità e la sua fortuna.

Tra le vincitrici storiche del concorso Miss Italia ricordiamo Lucia Bosè, e tra le partecipanti divenute poi star del cinema Silvana Pampanini, Silvana Mangano, Gina Lollobrigida e Sophia Loren. Le Miss che hanno lasciato un segno negli anni Ottanta sono Federica Moro, Roberta Capua, Mirca Viola e Nadia Bengala. Nel decennio successivo Martina Colombari, Arianna David, Anna Valle e Manila Nazzaro. Le Miss Italia più famose degli anni Duemila sono Francesca Chillemi, Cristina Chiabotto, Miriam Leone, Giusy Buscemi e Giulia Arena. Nel 2003 il patron, scomparso nel 2011, ha ceduto il posto a sua figlia Patrizia Mirigliani.

Fino al 2013 la Rai ha trasmesso il concorso di bellezza, che poi ha traslocato su La 7 fino all’edizione del 2019 quando, in occasione dell’ottantesimo anniversario, è tornato su Rai1. Nel 2020 e nel 2021 la manifestazione ha subito forti rallentamenti nello svolgimento delle selezioni regionali a causa della pandemia di Covid-19 e della relativa difficoltà nell’organizzare eventi dal vivo.

Per la prima volta due Miss Italia elette nello stesso anno

La finale di Miss Italia 2020 si è svolta comunque a dicembre, per la prima volta  trasmessa solamente in streaming sui canali social. Anche l’ottantaduesima edizione, cioè Miss Italia 2021, si è svolta in streaming con la finale il 13 febbraio 2022. Ieri Miss Italia 2021 Zeudi di Palma ha ceduto la corona a Lavinia Abate. Per la prima volta nella storia del concorso, sono quindi due le Miss Italia elette nel corso dello stesso anno.

 

 

 

 

Articoli correlati

Eve Jobs, figlia di Steve, debutta come modella per il beauty brand Glossier

Redazione

Ezio Bosso: il ricordo commosso dei colleghi e l’omaggio del Presidente Sergio Mattarella

Valentina Turci

Flora Canto ed Enrico Brignano di nuovo genitori: è nato Niccolò

Redazione

Lascia un commento