Wondernet Magazine
MODA

Carlotha Ray svela un pop-up store a Parigi nell’iconico multibrand Iris

Carlotha Ray, il pop-up store a Parigi per Natale 2022
Dal 5 al 10 dicembre Carlotha Ray, brand ecosostenibile di calzature di lusso e profumi, ha aperto un pop-up store nell’iconico multibrand Iris a Parigi!

Carlotha Ray, brand ecosostenibile di calzature di lusso e profumi, è sbarcato a Parigi. Dal 5 al 10 dicembre l’esclusivo pop-up store del marchio ha aperto presso l’iconico multi-brand Iris in Rue de Grenelle. Un’occasione per una politica sempre più green grazie all’utilizzo di materiali derivati da processi di riciclo, vegani, naturali ed etici. Per l’iniziativa Iris è interamente brandizzato Carlotha Ray.

L’allestimento in diverse nuance del rosa, richiama la natura e atmosfera femminile. Tutto come un vero e proprio store monomarca, per immergersi nel mondo Carlotha Ray e vivere un’esperienza a 360°. La vera sorpresa? La nuova collezione di abbigliamento ideata per l’occasione e disponibile in edizione limitata e in super anteprima a Parigi. Il brand dunque ha ampliato la propria offerta, pur mantenendo la filosofia a sostegno dell’ambiente, punto cardine che del suo DNA.

La collezione Carlotha Ray

La collezione è realizzata in eco-cachemire, una miscela di fibre di cachemire nuove e riciclate, un mix perfetto che consente le prestazioni dei filati di cachemire di altissima gamma. Riducendo al contempo l’utilizzo di nuovi materiali e la tintura di questi con l’utilizzo di prodotti chimici, oltre che limitando così il consumo di acqua. In particolare è composta da maglioni, guanti, cappellini e sciarpe disponibili in tre diverse tonalità: avorio, nero, rosa. A completare la collezione è poi il morbido plaid, una proposta che espande il brand anche al tema del comfort casalingo, nelle colorazioni giallo, rosa, avorio.

Carlotha Ray, il pop-up store a Parigi per Natale 2022

Inoltre ci sono le due nuove fragranze del profumo Carlotha Ray: Palo Santo e Patchouli Vert. Note floreali e fruttate richiamano sensazioni e ricordi della designer Mariela, ripercorrendo quei momenti quotidiani che rimangono impressi indelebili nella mente. Profumi creati con il 90% di ingredienti di origine naturale, vegani e realizzati da esperti del settore della sostenibilità, mantenendo però l’artigianalità francese.

Articoli correlati

Gucci: la nuova borsa Mad Cookies ricorda un cestino lunch box

Paola Pulvirenti

Dolce & Gabbana, l’esclusiva capsule in co-lab con l’Hotel Cala di Volpe

Paola Pulvirenti

Gucci nomina la cantautrice e attrice sudcoreana IU nuova global ambassador

Redazione Moda

Lascia un commento