Wondernet Magazine
Scarpe

Carlotha Ray, le flip flop luxury e sostenibili ispirate alle porcellane francesi

Carlotha Ray, le flip flop luxury e sostenibili ispirate alle porcellane francesi
Carlotha Ray, brand della designer Mariela Schwarz Montiel, ha lanciato una linea di flip-flop e slip-on luxury e sostenibili ispirate alle porcellane francesi

Carlotha Ray è l’iconico marchio di calzature sostenibili nato nel 2018 e disegnato da Mariela Schwarz
Montiel. La designer da sempre impegnata sia nel mondo delle calzature che delle ceramiche, ha proposto
una linea di flip-flop e slip-on luxury e femminili, completamente sostenibili. La novità? Sono caratterizzate da romantici intagli lungo i bordi della suola che riprendono i motivi delle porcellane francesi antiche, creando effetti geometrici di grande impatto.

Queste proposte hanno rivoluzionato completamente il concetto di flatform. Versatili, comode,  pratiche e super chic i modelli Carlotha Ray rappresentano l’alternativa più cool per completare con stile le mise di tutti i giorni. Carlotha Ray si è dedicata anche al mondo prestigioso delle fragranze, rimanendo fedele ai suoi valori e combinando la tradizione dell’haute parfumerie francese con il lusso sostenibile del marchio.

Carlotha Ray, le flip flop luxury e sostenibili ispirate alle porcellane francesi

Le calzature Carlotha Ray

Le calzature del brand sono composte dal 60% fino all’ l’80% di gomma naturale proveniente dal lattice vegetale. Gli agenti naturali della produzione di rifiuti organici sono utilizzati per rinforzare la struttura in lattice delle scarpe, mentre gli scarti di produzione riutilizzati per le prossime collezioni. Ogni pezzo viene tinto naturalmente utilizzando erbe officinali, fiori e piante tra cui: oliva, sansa, carciofo, pepe, melograno, mallo di mandorla, mallo di noce, oltre al terriccio e al carbonio vegetale.

Carlotha Ray, le flip flop luxury e sostenibili ispirate alle porcellane francesi

Vengono utilizzati anche altri materiali organici come la menta e riso. Le parti in tessuto, sono realizzate in un bio-raso certificato ECOVERO e GOTS e da un lino di provenienza italiana locale, tramite artigiani che lavorano con materiali di recupero a bassissimo impatto ambientale. Colori o meglio, non-colori come il nero conferiscono un’aura di romanticismo a ogni modello. Colori più accesi come il rosso trasmettono leggerezza e serenità alla collezione. Sostenibilità e colore sono il must have di ogni calzatura firmata Carlotha Ray.

Articoli correlati

UGG, la campagna SS21 con la coppia di rapper QUIN e 6LACK

Paola Pulvirenti

Mules: 8 modelli per l’estate 2021 da acquistare approfittando dei saldi

Redazione

Dior X Birkenstock: tutto sulla collaborazione più attesa del 2022

Redazione Moda

Lascia un commento