Wondernet Magazine
Tendenze moda

Il cappello torna protagonista dell’outfit: come scegliere il modello più adatto

Cappello, come scegliere il modello più adatto
Il cappello è tra gli accessori più difficili da indossare: può esaltare un outfit sia elegante o informale, ma attenzione alla scelta del modello. Indossando un copricapo poco adatto al look, si rischia di comprometterne il risultato

Un cappello dovrebbe conferire quel giusto tocco di gusto e disinvoltura, ma in alcune occasioni diventa un segno distintivo del gruppo sociale a cui si appartiene, con evidenti distonie nel senso estetico. 

Perché il copricapo diventi un elemento centrale del look, è necessario che questo accessorio sia proporzionato alla silhouette, sia che lo si indossi per comodità o come segno distintivo, a prescindere dalla forma o tonalità di colore scelti.

Consigli per la scelta del cappello più adatto

Il cappello dovrà equilibrare le dimensioni del fisico: laddove l’altezza non è la caratteristica predominante, la scelta dovrà orientarsi verso quelli a corona alta e con la tesa rovesciata, perché allungano la silhouette. Al contrario, alle persone di statura più elevata, si addice meglio un cappello con la tesa all’ingiù e larga. Insomma: la dimensione del capello deve e può aumentare in base all’altezza.

Cappello, come scegliere il modello più adatto

I dettagli di stile

Per essere cool con un berretto, è consigliabile non calcarlo troppo sul capo. In particolare per le donne è giusto lasciare che i capelli si intravedano. Se si indossano gli occhiali, è preferibile nascondere le stanghette sotto il cappello. 

Il basco è il più cool e caldo di quest’anno, sia in lana vergine oppure con la visiera, è perfetto con i mocassini o anche con un elegante cappotto e le donne possono impreziosirlo accostandolo ai tacchi alti. 

Il cappellino oversize decorato a coste è consigliabile solo con un outfit sportivo e informale, prestando la dovuta attenzione a non esagerare nelle dimensioni.  

Se piace il cappello alla pescatora o bucket hat, è preferibile indossare quello di lana. È più trendy se abbinato a un look hip hop style, ed è meglio se in stile retrò, come quello di Woolrich, forse un po’ costoso, ma di sicuro effetto.

Cappello, come scegliere il modello più adatto

Il cappello in feltro spazzolato stile Borsalino o panama è un classico senza tempo, un must have che si conferma anche nell’inverno 2021/22. Lo si può indossare con qualsiasi outfit e sarà sempre perfetto. Esalta l’eleganza e rende raffinato un look sportivo. I modelli più belli e curati sono costosi, ma se ben portato si trasforma nel protagonista assoluto dell’outfit.

Articoli correlati

Shorts estate 2021, i modelli più trendy della stagione

Eleonora Gandaglia

Il verde in tutte le sue sfumature domina la moda Autunno/Inverno 2021-22

Camilla Di Spirito

Abiti cut out, la tendenza moda dell’estate 2021

Camilla Di Spirito

Lascia un commento