Wondernet Magazine
Musica

“Mille”: fuori oggi il twist estivo di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

"Mille", fuori oggi il twist estivo di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti
È uscito oggi l’atteso singolo “Mille”, che vede per la prima volta insieme un trio inedito ed eccezionale: Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

“Mille”, il brano cantato dal trio nato durante l’ultimo Festival di Sanremo, è sicuramente destinato a diventare la hit dell’estate 2021. Un twist accattivante, composto da Fedez e Achille Lauro con Paolo Antonacci, Jacopo Matteo, Luca D’Amico e Davide Simonetta.

“Mille” richiama le atmosfere anni ’60, gli amori estivi sulle note di un twist accattivante. La copertina del singolo, che richiama Botticelli, è stata disegnata da Francesco Vezzoli, uno tra gli esponenti più influenti e affermati dell’arte contemporanea italiana a livello internazionale. I tre artisti sono raffigurati come tre Grazie, e immersi in un contesto floreale.

Il video di “Mille”

Un progetto nato durante l’ultimo Festival di Sanremo

Fedez e Orietta Berti avevano annunciato la possibilità di una collaborazione già dopo Sanremo, e in pochi mesi è diventata una realtà che ha coinvolto anche Achille Lauro.

Fedez ha partecipato al Festival insieme a Francesca Michielin con “Chiamami per nome”. Orietta Berti è stata una delle protagoniste più ammirate con la sua “Quando ti sei innamorato” ed i suoi outfit con le famose capesante. Achille Lauro invece è stato ospite fisso con i suoi “quadri”, performance che hanno unito musica e arte.

I tre artisti hanno raccontato come è nata l’idea di “Mille”: «Con Achille Lauro l’idea di fare qualcosa insieme era nell’aria già da un po’, Orietta è un’icona della musica italiana: la compagnia ideale per portare un po’ di leggerezza. E poi c’è la speciale collaborazione con Francesco Vezzoli, un evento eccezionale avere la sua firma sulla realizzazione della cover del brano», ha detto Fedez. Achille Lauro ha rivelato: «Mi hanno proposto un nuovo twist. Non potevo dire di no. E twist sia!». 

Un mix di tre generi diversi, che insieme diventano il tormentone dell’estate 2021

La sempre verde Orietta Berti da parte sua ha raccontato: «Tutto è nato da un collegamento su Instagram con Fedez, nel penultimo giorno del Festival: Federico mi aveva lanciato la proposta di fare una canzone. In seguito, mi ha inviato un provino che ho ascoltato, rimandandogli poi la mia versione cantata. L’ho registrata nel periodo in cui ero in trasmissione da Enrico Papi. Mi hanno detto che ci sarebbe stata una “bomba” e, poco dopo, mi hanno svelato che ci sarebbe stato anche Achille Lauro. Una piacevolissima sorpresa! Il pezzo è bellissimo e a me piace tanto! Trasmette quella voglia di estate e quella leggerezza di stagione di cui abbiamo davvero bisogno. Tre generi diversi che si sono uniti perfettamente: gli opposti si attraggono. La mia voce mette in risalto la loro così come la loro mette in risalto la mia. Non sarà più quella lirica sanremese ma un’inedita alchimia nata dalle nostre voci». 

“Mille” da oggi su tutte le piattaforme

Il brano è disponibile su tutte le piattaforme dalla mezzanotte di oggi, 11 giugno, e tutti e tre gli artisti lo hanno pubblicizzato sui loro profili social. In poche ore dal suo debutto sul mercato discografico, “Mille” ha riscosso immediatamente un grandissimo successo. Incuriosisce il mix tra generazioni diverse, come quella della cantante emiliana, classe 1943, con Fedez e Lauro entrambi trentenni. “Mille” esce nello stesso giorno di un altro brano che unisce due generazioni diverse della musica italiana, “L’Allegria”, scritto da Jovanotti per Gianni Morandi. Ed è bellissimo che la musica riesca a fare da ponte tra periodi, artisti e stili musicali diversi.

Articoli correlati

“Bella Storia”, il nuovo singolo di Fedez che segue la nuova fase musicale dell’artista

Anna Chiara Delle Donne

“Il Volo – Un’avventura Straordinaria”: questa sera su Rai 1 il concerto evento dall’Arena di Verona

Redazione

Selena Gomez torna a cantare in spagnolo: arriva il singolo “Baila Conmigo”, un featuring con Rauw Alejandro

Daniela Giannace

Lascia un commento