Wondernet Magazine
MODA

Marc Jacobs sceglie Brian Molko, icona gender fluid, per la nuova campagna “Heaven”

Marc Jacobs sceglie Brian Molko, gender fluid icon
Marc Jacobs presenta una nuova campagna dai connotati genderless, per la quale sceglie come testimonial Brian Molko. L’icona per eccellenza dello stile gender fluid affianca Kate Moss per la linea “Heaven”.

Per la primavera 2021, Marc Jacobs torna con una campagna del tutto nuova e dall’animo grunge, di cui è testimonial Brian Molko. Il cantante, frontman dei Placebo, è da sempre una vera e propria icona di stile gender fluid. Per questo, il chitarrista appare in perfetta sintonia con lo spirito della nuova collezione del fashion brand, il cui titolo è “Heaven”. Una nuova avventura nel campo della moda, che lo vede al fianco della celebre Kate Moss.

Marc Jacobs con Brian Molko per la nuova campagna P/E 2021

Lo scorso settembre, il brand Marc Jacobs ha debuttato con una nuova linea dalle caratteristiche polisessuali, intitolata “Heaven“. Una campagna del tutto moderna e rappresentata da un logo con un orsacchiotto a due teste. Adesso, la label torna con la seconda serie di questo progetto e annuncia una nuova campagna Primavera/Estate 2021 dai toni puramente genderless.

In un panorama dinamico come quello attuale, lo stilista statunitense rilascia una nuova collezione legata alla Generazione Z e al concetto di fluidità di genere. Per fare questo, si avvale di un testimonial in perfetta sintonia con l’obiettivo. A far parte del team entra Brian Molko. Il celebre frontman del gruppo musicale Placebo è considerato una vera e propria icona gender fluid della sua generazione, con outfit androgini e beauty look al confine tra femminile e maschile.

Marc Jacobs, Brian Molko è trstimonial gender fluid

Una linea gender fluid con Kate Moss

Nel panorama contemporaneo del fashion, sempre più volti giovani diventano emblema di uno stile libero da stereotipi e da distinzioni di genere, come nel caso del cantante Harry Styles. Adesso, anche Marc Jacobs sceglie Brian Molko, una celebrità genderless di fine anni Novanta, per rappresentare la nuova campagna Primavera/Estate 2021, scattata da Harley Weir.

In una delle prime immagini della collezione, vi è il cantante dei Placebo che indossa una t-shirt dall’animo 2000s. Il capo è nero, in tinta unita, ma sul petto brilla la scritta “Stunt Girl“, piena di glitter dorati. Oltre all’artista, altre testimonial di questa nuova campagna di “Heaven” sono Kate Moss e sua figlia Lila Moss. Insieme, c’è anche la secondogenita dell’attore di Hollywood Jude Law, ovvero Iris Law.

Marc Jacobs, Brian Molko è trstimonial gender fluid

Ad ogni modo, questa nuova collezione firmata Marc Jacobs comprende un’ampia gamma di pezzi dalle tinte vivaci e con giochi cromatici psichedelici. La campagna comprende gonne scozzesi, maglioni stravaganti, felpe oversize, magliette per neonati, giacche grafiche e molto altro. Tutti capi con stampe e fantasie che non possiedono connotazioni definite e che seguono la tendenza gender fluid della nuova generazione.

Articoli correlati

I quadri e le fantasie scozzesi del tartan, un must have dell’Autunno Inverno 2020-21

Redazione Moda

Saint Laurent sfila nel Nord ai confini del mondo fra vento, rocce e ghiaccio

Paola Pulvirenti

Dolce & Gabbana: Monica Bellucci è il volto SS21 per la Devotion bag

Paola Pulvirenti

Lascia un commento