Wondernet Magazine
MODA

Dolce&Gabbana cancellano la sfilata a Milano Moda Uomo 2021

Dolce&Gabbana cancellano la sfilata a Milano Moda Uomo 2021
Dolce&Gabbana non sfilerà durante la settimana della moda maschile in programma a Milano da venerdì 15 gennaio a martedì 19. La decisione a sorpresa è stata presa a malincuore: «Con la situazione contingente legata al Covid non ce la sentiamo».

Dolce&Gabbana sono stati costretti a prendere una decisione scomoda relativa alla loro sfilata. Si sarebbe dovuta tenere a Milano Moda Uomo 2021, in programma dal 15 gennaio al 19 gennaio. Le condizioni imposte dai Dpcm hanno colpito anche l’alta moda. I due stilisti, in prima linea, hanno dovuto fare dietro front, rinunciando, così, ad un evento della massima portata per il Fashion System.

Dolce&Gabbana rinuncia a Milano Moda Uomo per le condizioni imposte dai Dpcm

Dolce&Gabbana non sfilerà durante la settimana della moda maschile in programma a Milano da venerdì 15 gennaio a martedì 19. Una decisione presa a malincuore, ma non c’erano le condizioni – fanno sapere – per poter organizzare uno show in presenza in totale sicurezza nel rispetto dei Dpcm sempre in aggiornamento. La sfilata era in programma sabato 16 gennaio alle ore 15:30, ed era una delle quattro (con Fendi, Etro e K-Way) assicurate live. La notizia ha sorpreso il mondo della moda. I due stilisti si sono sempre imposti di continuare a presentare le loro collezioni dal vivo cercando ogni volta una soluzione per poter realizzare i sempre spettacolari show, rispettando le regole di distanziamento.

 

Dolce&Gabbana cancellano la sfilata a Milano Moda Uomo 2021
Sfilata Dolce & Gabbana della collezione Uomo SS21 nel campus universitario dell’ospedale Humanitas

I due stilisti, da sempre pionieri di avanguardismo, questa volta non hanno potuto imporre la loro intraprendenza

A luglio avevano dato prova di grande intraprendenza, organizzando la sfilata della collezione uomo nel campus universitario dell’ospedale Humanitas. In settembre, il doppio sforzo a Firenze con l’evento dedicato all’Alta Moda e all’Alta Sartoria e poche settimane dopo la collezione donna presentata a Milano nello spazio di Viale Piave. Entusiasmo e lavoro senza sosta. Oggi, la decisione presa, lascia di stucco, annunciata con semplici e basici concetti. «Con la situazione contingente legata al Covid, sono venute a mancare le condizioni indispensabili per la realizzazione della nostra sfilata. Abbiamo pertanto deciso di cancellare il prossimo show uomo». I due stilisti, esempi viventi di avanguardismo, questa volta non sono riusciti a imporre la loro solerzia.

 

Articoli correlati

Worldly for Amani, la capsule di Roberta Vincenzi per aiutare le bambine africane

Camilla Di Spirito

“C’era una volta”, la collezione moda 0-12 Autunno/Inverno per vivere…una favola

Redazione Moda

Moschino: Karen Elson è il volto del fashion film musical della Resort 2022

Paola Pulvirenti

Lascia un commento