Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Kanye West annuncia la candidatura alla presidenza degli Stati Uniti, Elon Musk lo sostiene

Kanye West
Il rapper più pagato al mondo ha annunciato su Twitter la sua candidatura alle presidenziali USA 2020. Non si sa se è vero o se si tratti di uno scherzo, ma al suo tweet ha prontamente risposto Elon Musk, assicurandogli il suo appoggio.

Kanye West, 43 anni compiuti lo scorso 8 giugno, è una specie di re Mida della musica contemporanea. Dopo The College Dropout nel 2004 ha pubblicato altri 8 album. I primi cinque hanno raggiunto il disco di platino negli Stati Uniti, e ricevuto numerosi premi tra cui ventuno Premi Grammy complessivi.

Otto album consecutivi su nove hanno raggiunto il primo posto della classifica degli album statunitense. Con pù di 30 milioni di brani digitali negli Stati Uniti, West è uno degli artisti che ha venduto di più digitalmente di tutti i tempi.

Kanye West

Dal 2014 è sposato con Kim Kardashian

Dopo una relazione durata due anni con la modella Amber Rose, nel 2012 Kanye West ha conosciuto Kim Kardashian. Nel 2014 i due si sono sposati a Firenze, ed hanno quattro figli: North “Nori”, nata il 15 giugno si 7 anni, Saint, di 5 anni e Chicago e Psalm, di 2 anni e 1 anno, entrambi avuti tramite madre surrogata.

Kanye West ha espresso più volte apertamente il suo supporto per Donald Trump. Per le sue opinioni politiche si è attratto molte critiche, soprattutto da parte della comunità afroamericana. West ha risposto affermando che «votare in base al proprio colore della pelle è schiavitù mentale». 

Questa mattina presto, subito dopo le celebrazioni per il 4 luglio, Kanye West ha annunciato su twitter che si candiderà alle elezioni presidenziali USA 2020: 

Kanye West

 «Ora dobbiamo realizzare la promessa dell’America credendo in Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Sono in corsa per la presidenza degli Stati Uniti», ha scritto il rapper.

Per ora non ci sono conferme ufficiali, e potrebbe trattarsi solo di un gioco. Del resto già nel 2016 West aveva già accennato ad una possibile candidatura, sempre a mezzo social.

Poco dopo l’annuncio, su Twitter è arrivato il sostegno dell’imprenditore multi miliardario Elon Musk: «Hai il mio pieno sostegno», ha risposto a West il 49enne fondatore di Tesla.

Articoli correlati

Charlotte Awbery: dalla metropolitana di Londra a Hollywood con “Shallow” di Lady Gaga

Laura Saltari

Pino Daniele: sulla facciata della stazione di Napoli un grande murale dedicato all’artista

Redazione

Miguel Bosè in piazza a Madrid con i manifestanti negazionisti che dicono “no” alle mascherine

Redazione

Lascia un commento