Wondernet Magazine
Cinema

David di Donatello 2020, su Sky molti tra i film candidati al premio

Molti tra i  film candidati ai David di Donatello 2020 sono già disponibili su Sky, tra questi i plurinominati “Il traditore” e “Il primo re”. 

Il grande cinema italiano si conferma di casa su Sky. Alcuni tra i film più nominati ai prossimi David di Donatello sono già disponibili su Sky Cinema (anche on demand su Sky e NOW TV), mentre altri arriveranno nei prossimi mesi.

Tra questi anche i due film che hanno ottenuto il maggior numero di candidature: “Il traditore”  di Marco Bellocchio con Pierfrancesco Favino nei panni di Tommaso Buscetta e “Il primo re”  di Matteo Rovere, già vincitore di 3 Nastri d’Argento, con Alessandro Borghi e Alessio Lapice. Entrambi i titoli sono già disponibili su Sky.

In programmazione anche “La paranza dei bambini”, diretto da Claudio Giovannesi e tratto dal best-seller di Roberto Saviano, premiato al Festival di Berlino 2019 per la miglior sceneggiatura. Disponibile il film “Domani è un altro giorno”, di Simone Spada con Valerio Mastandrea e Marco Giallini. Altro nome importante è quello del film  “Il campione” di Leonardo D’Agostini, con Stefano Accorsi. Andrea Carpenzano e Ludovica Martino.

In arrivo nei prossimi mesi su Sky anche “L’immortale”, primo film diretto e interpretato da Marco D’Amore, candidato come miglior regista esordiente. Inoltre, sarà disponibile anche il film “Martin Eden” di Pietro Marcello con Luca Marinelli. Vedremo, inoltre, il film “5 è il numero perfetto” di Igor Tuveri con Toni Servillo, Valeria Golino, Carlo Buccirosso, Iaia Forte, e “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Stefano Cipani, con Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese.  “Ricordi”?, di Valerio Mieli con Luca Marinelli.

Articoli correlati

Stefano Accorsi torna in sala dall’8 ottobre con il film di Stefano Mordini “Lasciami Andare”

Redazione

Claudia Gerini in Salento per le riprese della nuova commedia “Sulla Giostra”

Anna Chiara Delle Donne

Paola Cortellesi è Petra nella nuova serie Sky diretta da Maria Sole Tognazzi: le prime immagini e la trama

Redazione

Lascia un commento