Wondernet Magazine
Cinema

“La Caccia”: Marco Bocci dirige la moglie Laura Chiatti in un dramma familiare

La Caccia: Marco Bocci dirige la moglie Laura Chiatti
Sono iniziate le riprese de “La Caccia”, il dramma familiare diretto da Marco Bocci ed interpretato dalla moglie Laura Chiatti.

Dopo il debutto alla regia con il film ”A Tor Bella Monaca non piove mai’’ nel 2019, che aveva come protagonista il compianto Libero De Rienzo, Marco Bocci torna dietro la macchina da presa.

L’attore e regista dirige la moglie Laura Chiatti nel dramma familiare “La Caccia”.

“La Caccia”, il nuovo film diretto da Marco Bocci

Il film è prodotto da Santo Versace e Gianluca Curti per Minerva Pictures, in collaborazione con Rai Cinema. Federico Annicchiarico è il direttore della fotografia, Sara Fanelli la costumista, Paola Peraro la scenografa e Luigi Mearelli il montatore. Le riprese dureranno cinque settimane e si svolgeranno tra Roma, Rieti e Terni.

La Caccia” segue la storia di quattro fratelli, tre maschi e una femmina, che si riuniscono, dopo svariati anni di lontananza, per l’improvvisa morte del padre. A vestire i panni dei protagonisti, Laura Chiatti, Filippo Nigro, Paolo Pierobon e Pietro Sermonti.

Laura e Marco, prima volta insieme sul set

È la prima volta che Laura Chiatti e Marco Bocci dividono il set insieme. Negli ultimi tempi si è parlato di crisi, ma la coppia si è mostrata più unita e innamorata che mai. L’amore tra i due è nato da una semplice amicizia, si sono ritrovati grazie a una chiamata dell’attore, fatta per sbaglio all’attrice, 14 anni dopo la loro conoscenza sul set di uno spot. Tra i due è stato un vero e proprio colpo di fulmine.

 La Caccia: Marco Bocci dirige la moglie Laura Chiatti

Tant’è che il 5 luglio 2014 la coppia convola a nozze. Una decisione improvvisa, arrivata solo due settimane dopo essersi conosciuti. Dalla loro meravigliosa storia sono poi nati due figli, Enea e Pablo. Proprio pochi giorni fa, Laura ha pubblicato su Instagram un post dedicato al marito: «In bocca al lupo Marco… che tu possa anche stavolta dare vita ad un qualcosa che non muore mai…»

 

Articoli correlati

Roma FF, tanti attori alla cena in onore di John Turturro

Redazione

MioCinema: la piattaforma di film d’autore e indipendenti sarà online il 18 maggio

Giusy Dente

Ischia Film Festival 2020: al via primo grande evento live post Covid

Lascia un commento