Wondernet Magazine
EVENTI MODA

Filo: il 27 e 28 febbraio torna a Milano la manifestazione internazionale dedicata a fibre e filati

Conto alla rovescia per la 53ma edizione di Filo, che si svolgerà il 27 e 28 febbraio al MiCo-Milano Convention Centre, in via Gattamelata 5

Nuova sede per questo evento che cresce in maniera esponenziale, incrementa il numero di espositori e ha bisogno di più spazio per raccontare. Filo, dunque, abbandona la storica sede del Palazzo delle Stelline di corso Magenta per trasferirsi al MiCo.

Quella del 2020 rappresenta la 53esima edizione di Filo, e si terrà nei giorni 27 e 28 febbraio. La manifestazione è tutta dedicata alle fibre e ai filati. Con orientamento Business To Business, tende a fare emergere i valori di un settore che favorisce l’incontro tra tradizione e innovazione.

Tecniche tradizionali e innovative sono prese in esame dagli esperti di questo affascinante settore.

Filo è la principale fiera internazionale, che coinvolge i vari protagonisti del mondo tessile, impegnati nelle varie fasi, dall’estrusione della fibra alla produzione dei filati. Questa manifestazione ospita ogni anno retailer nazionali e internazionali.

Cosa vedremo durante il salone del Filo 2020

L’Area Tendenze sarà sviluppata da Gianni Bologna, sul tema della Wunderkammer. Questa sezione sarà suddivisa in tre macro categorie.

FiloFlow sarà uno spazio interamente dedicato alla sostenibilità. Un’altra zona sarà principalmente incentrata sui tessuti a maglia e la passamaneria. Filolounge è l’area più grande. Altre sezioni saranno dedicate al networking.

Da sempre Filo mette in luce proposte di qualità e innovative nell’utilizzo delle fibre e nella ricerca di nuove. La scelta degli espositori rappresenta una particolare attenzione per le tematiche attuali, e in particolar modo per il principio della sostenibilità. Il progetto Filo continua a essere sostenuto da partner Ice-Agenzia, Sistema Moda Italia e Milano Unica. Una consistente collaborazione che mira a fare riemergere la filiera tessile italiana, in tutta la sua forza sinergica.

Articoli correlati

Festa dei Nonni, ecco perché si celebra il 2 ottobre

Redazione

Gucci svela il suo archivio segreto del lusso a palazzo Settimanni a Firenze

Paola Pulvirenti

Moda sostenibile: al G7 trentadue big siglano il Fashion Pact

Redazione Beauty

Lascia un commento