Wondernet Magazine
BEAUTY INTERVISTE

Giulia Sinesi: «Il mio brand skin care nato dalla voglia di soddisfare le esigenze di tutte le persone»

Giulia Sinesi, intervista alla beauty influencer creatrice di Gofu
Giulia Sinesi, vera e propria guru del beauty, è seguita sui social da centinaia di migliaia di persone che ogni giorno si affidano ai suoi consigli per una pelle e un make-up perfetti. Dopo aver pubblicato un libro, ora Giulia ha lanciato il suo brand di skin care unisex, naturale e vegano GOFU, e ce lo racconta in questa intervista

Da sempre appassionata di beauty, prima di raggiungere il successo come influencer e imprenditrice Giulia Sinesi ha studiato come make-up artist a Milano. La passione per il mondo della bellezza e l’entusiasmo l’hanno portata poi a lavorare per uno dei più importanti brand italiani, dapprima come make-up artist e successivamente come trainer del personale.

Giulia è passata poi al settore Ricerca & Sviluppo, continuando in parallelo l’attività da freelance che l’ha resa una delle beauty influencer più seguite, grazie ad un profilo Instagram che riunisce una community di oltre 137mila utenti. Nel 2020 Giulia Sinesi ha pubblicato per DeAgostini il suo primo libro “Vitamine di Beauty”, e poco dopo è diventata imprenditrice lanciando la sua linea di skin care delicata GOFU, acronimo di Good For You. Abbiamo incontrato Giulia per conoscerla più da vicino e per farci raccontare tutto quello che c’è da sapere su GOFU.

Giulia Sinesi, intervista alla beauty influencer creatrice di Gofu

Il tuo percorso professionale è iniziato come make-up artist. Ci racconti quando è nata la tua passione per il trucco, e quando hai capito che potevi trasformarla in un lavoro? 

Giulia Sinesi: Ho iniziato a truccarmi quando ero molto piccola, perché avendo una carnagione molto chiara e con gli occhi scuri non rispettavo i canoni standard e mi sono approcciata al mondo del make-up per colmare una mia insicurezza. Mi trucco da quando ho memoria, ho iniziato molto prima delle mie amiche per cercare di scurirmi in quanto mi vedevo sempre molto pallida. Siccome questo mi ha aiutata moltissimo, ho pensato che potesse essere un modo per far star bene anche gli altri e ho iniziato a truccare anche altre persone.

Sei molto seguita su Instagram, dove dispensi consigli di bellezza. Qual è la domanda che le tue follower ti pongono più di frequente?

Giulia Sinesi: Le persone che compongono la mia community, seguendomi assiduamente, sono ormai abbastanza preparate. I consigli più richiesti sono quelli di un buon fondotinta o di un correttore.

Hai pubblicato anche un libro, “Vitamine di beauty”. Ci sveli il segreto principale per una pelle perfetta?

Giulia Sinesi: L’elemento fondamentale per avere una bella pelle è la costanza nella beauty routine: non bisogna tralasciare mai la pulizia e l’idratazione. Ma la pelle va curata anche dall’interno attraverso le buone abitudini, quelle che in maniera molto semplice ci tramandavano anche le nostre nonne: mangiare tanta frutta e verdura, evitare stili di vita squilibrati, non lasciarsi andare agli eccessi eccetera.

Giulia Sinesi, intervista alla beauty influencer creatrice di Gofu

Com’è nata l’idea di lanciare una linea di skin care tutta tua?

Giulia Sinesi: Io sono una maniaca della skin care, in particolare di quella coreana. Anche qui tutto nasce da un problema personale, ho una pelle particolare che si definisce asfittica, tende cioè a diventare lucida ma contestualmente è secca. Non riuscivo a trovare un equilibrio per il mio skin type, quindi ho iniziato a fare ricerca, a sperimentare e mi sono affacciata alla skin care orientale. Da lì la mia pelle è completamente cambiata, ed ho iniziato a capire che c’era qualcosa di diverso rispetto alla tradizionale skin care occidentale. Ho sentito l’esigenza di creare qualcosa che potesse essere estremamente delicato sulla pelle, con l’obiettivo di normalizzarla. Normalmente i prodotti per la pelle grassa mirano a sgrassarla, e quelli per la pelle secca a nutrirla. Invece l’obiettivo della skin care Gofu è quello di normalizzare ogni tipo di pelle con una routine delicata.

intervista alla beauty influencer creatrice di Gofu

Come vengono progettati i prodotti Gofu?

Giulia Sinesi: Sono io a dare l’input su come voglio che venga formulato un prodotto e sullo scopo che voglio ottenere, sulla texture, sull’aspetto e sulla consistenza. Poi mi affido ad un team di esperti formulatori che lo realizzano in base alle mie indicazioni.

Qual è il tuo target?

Giulia Sinesi: I prodotti Gofu sono assolutamente trasversali, vanno bene per tutte le età, dalle pelli più giovani a quelle più mature. Sono prodotti che vanno a detergere, nutrire e idratare la pelle, quindi adatti a tutti.

intervista alla beauty influencer creatrice di Gofu

 

E qual è secondo te il punto di forza di questi prodotti?

Giulia Sinesi: Il fatto che siano prodotti delicati, e quindi riescano a risolvere le problematiche della maggior parte dei tipi di pelle. Per quanto riguarda i detergenti, la maggior parte dei prodotti che si trovano in commercio sono piuttosto aggressivi: oli che seccano la pelle, detergenti schiumogeni pieni di tensioattivi, struccanti che bruciano gli occhi. Quindi il focus di Gofu è proprio la delicatezza, per aiutare le pelli ipersensibilizzate o afflitte da problemi come ad esempio dermatite o rosacea. Sono prodotti che fanno bene alle pelli sensibili come a quelle che non hanno questo problema. Per quanto riguarda invece l’idratazione, abbiamo creato delle formule che non esistevano in commercio, come la crema idratante Gofu che è la più leggera che esista, è un prodotto superlight che però svolge efficacemente la sua missione.

I prodotti Gofu sono anche green: ci parli delle formulazioni e del packaging?

Giulia Sinesi:  Esatto, sono formulati con almeno il 92% di ingredienti di origine naturale, le scatole sono realizzate in carta riciclata e riciclabile, ed anche l’inchiostro con il quale vengono stampate è a basso impatto ambientale. Al momento non siamo stati ancora in grado di reperire pack in plastica che derivino da fonti sostenibili come ad esempio il riso e che siano di altissima qualità, ma è il prossimo goal che vogliamo mettere a segno.

Giulia Sinesi, intervista alla beauty influencer creatrice di Gofu

Dove possono essere acquistati i prodotti Gofu, oltre che sul sito?

Giulia Sinesi: Sono rivenduti in tutti gli store La Rinascente in Italia, e sono molto orgogliosa del fatto che siano sempre sold out. A breve arriveremo anche nei punti vendita di Monza e Cagliari, dove per questioni logistiche ci è voluto un po’ più di tempo. Inoltre già da questo mese saranno reperibili in alcuni store Coin.

Hai in programma di lanciare anche una tua linea make-up?

Giulia Sinesi: Gofu è completamente dedicata e focalizzata sulla skin care, ma non è escluso che un domani possa pensare di realizzare un’altra linea dedicata al make-up.

 

 

 

 

Articoli correlati

Chanel celebra i 100 anni di N°5 con la collezione limited edition Factory 5

Paola Pulvirenti

Alviero Martini: «Ho fatto qualcosa di unico che non aveva mai fatto nessuno, e ho raggiunto il mio obiettivo a piccoli passi»

Alessia de Antoniis

Giusy Buscemi: «Torno in “Un passo dal cielo 6”: Manuela cresce e matura nuove consapevolezze» 

Alessia de Antoniis

Lascia un commento