Wondernet Magazine
MODA NEWS

Virgil Abloh, il dolore e il ricordo degli amici del mondo dello spettacolo

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte
Il visionario stilista, pioniere dello streetwear e della moda è morto ieri di tumore all’età di 41 anni. Le reazioni dei tanti artisti, amici del designer, all’inaspettata notizia

Un pugno allo stomaco, un fulmine a ciel sereno: questo è stato per tutti la notizia della morte di Virgil Abloh. Nessuno, al di fuori di una ristretta cerchia di intimi, sapeva della sua malattia.

Il fondatore di Off-White e direttore artistico di Louis Vuitton Men Virgil Abloh è morto ieri di tumore, che stava combattendo in privato da quando gli era stato diagnosticato nel 2019.

Il mondo della moda e dello spettacolo increduli per la notizia della morte di Virgil Abloh

La prima dichiarazione ufficiale insieme a quella di Off-White è stata quella di LVMH. L’amministratore delegato della società, Bernard Arnault, ha dichiarato: «Siamo tutti scioccati da questa terribile notizia. Virgilio non era solo un designer geniale e un visionario, era anche un uomo con un’anima bellissima e una grande saggezza. La famiglia LVMH si unisce a me in questo momento di grande dolore e stiamo tutti pensando ai suoi cari per la scomparsa del marito, padre, fratello, figlio e amico».

Da quando è trapelata la notizia, le celebrità che hanno conosciuto Abloh, hanno lavorato con lui ed in molti casi ne erano diventate amiche gli hanno reso omaggio su Instagram e Twitter, condividendo i loro ricordi più belli del creativo, un genio visionario della moda e dell’arte.

Virgil Abloh, il ricordo di Hailey Bieber

Hailey Bieber ha condiviso una foto del 2019, con indosso il suo abito da sposa personalizzato Off-White, insieme allo stilista. «Virgil ha completamente cambiato il modo in cui guardavo allo street style e alla moda, la sua visione mi ha ispirata profondamente», ha condiviso la modella. 

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

La tristezza di Gigi Hadid

 «Ho il cuore spezzato per la perdita del mio caro amico e amico del mondo, Virgil Abloh. Era unico» , scrive la supermodella su Instagram. Il post prosegue con queste parole che esprimono tutta la sua tristezza per la morte di Virgil Abloh: «La sua gentilezza e la sua energica generosità hanno lasciato un’impressione duratura in chiunque lo abbia incontrato: ha fatto sentire ognuno considerato e speciale. Ci mancherà profondamente, sarà compianto e ricordato da me e da tutte le persone e i brand che hanno avuto la fortuna di lavorare e conoscere la vera stella dietro quest’uomo». 

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

«Lo immagino ora come il nostro Topolino .. per sempre con noi, per sempre adorato, per sempre magico, per sempre che ci guida con quello speciale Virgil “fun”. Sono sicura che è così che voleva essere ricordato, ma comunque non sarà mai lo stesso senza di lui nella stanza. Continuerai a ispirarmi ogni giorno, Virgil. Mi sento benedetta e onorata per ogni momento condiviso con te. Riposa in pace, amico mio. Sei così amato. Tu facevi la differenza. Come abbiamo sempre detto.. “Ci vediamo da qualche parte, presto”. Mando le mie più sentite condoglianze, luce e forza a Shannon, ai loro figli e a tutta la sua famiglia».

Kendall Jenner attonita

Anche Kendall Jenner, amica di Abloh, ha voluto ricordarlo sui social: «Non posso credere che sto scrivendo questo. Chi ha avuto il privilegio di conoscere Virgil è stato fortunato. Era la persona più gentile, positiva, umile, gioiosa e piena di luce che abbia mai conosciuto. Aveva il modo più meraviglioso di farti sentire così speciale. Il suo sorriso genuino scaldava il cuore. Combattere la sua malattia in privato spiega perfettamente il tipo di uomo che era, non voleva che nessuno si preoccupasse per lui. Abbiamo perso un caro amico. nessuna parola rende giustizia ai miei sentimenti in questo preciso momento, ma quello che posso dire è che ho il cuore spezzato. per la sua famiglia, i suoi figli, sua moglie e chiunque si prendesse cura di lui profondamente».

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

«Virgil ha insegnato a me e a tutti noi una lezione molto importante, anche se sapeva di avere solo così tanto tempo, era brillante, gentile ed era pieno di amore», prosegue la Jenner. «Tutti abbiamo bisogno di un po’ di Virgil in noi. Ci lascia con la sua influenza, per creare e cambiare il mondo. Hai fatto proprio così Virgil. Il nostro angelo qui sulla terra, ora è sopra di noi. Ti amo V!!! mi mancherai V. sono fortunata ad essere stata toccata dalla tua energia. So che stai impostando tutte le migliori vibrazioni lassù. Riposa in pace Virgili. Alla prossima volta».

Le parole di Venus Williams per Virgil Abloh

«Sono devastata dalla scomparsa di Virgil Abloh», scrive la campionessa di tennis. «Io l’ho amato così tanto. Ho sempre guardato tutto ciò che ha fatto così da vicino e mi ha ispirato ad essere migliore in tutto ciò che faccio. Le sue collezioni mi hanno letteralmente fatto piangere perché erano così connesse, così belle e così stimolanti. Non ho mai avuto la possibilità di conoscerlo al di fuori del lavoro, e avrei voluto farlo quest’anno al Met Gala. È stato così festoso quest’anno, era la prima volta che si usciva dopo molto tempo, non ci siamo incrociati anche se l’ho visto da lontano, ma ero impegnata in una conversazione e quando ho alzato lo sguardo non c’era più. Pensavo di avere più tempo, non avevo idea che lui non ne avesse più…»

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

«È stato così coraggioso a continuare il suo lavoro di una vita attraverso le circostanze più difficili in assoluto. È incredibile come abbia continuato a portare avanti ciò che amava e a offrire opportunità a tutti, ad aprire le porte ed elevare il mondo della moda, del design e dell’arte. Mi dà ancora più ispirazione mentre mi preparo per la prossima stagione tennistica dopo alcuni anni di infortuni impegnativi. Ho la sensazione che tutto ciò che farò e sperimenterò l’anno prossimo sarà per Virgilio e ispirato da Virgilio…. Non posso credere che se ne sia andato. È surreale, sembra che sia ancora qui. Lo amo, l’ho sempre fatto e lo farò sempre».

Virgil Abloh, le parole di Kaia Gerber

Kaia Gerber ha scritto su Instagram: «In un mondo dove i sorrisi sono troppo rari e la gentilezza è ancora più rara, c’eri tu. con le tue risate e la tua luce e la tua positività. Ricordo quando sembrava che qualcosa girasse storto e in qualche modo tu riuscivi a far andare tutto bene. Hai incontrato tante persone, e attraverso la tua arte hai dato loro il coraggio di essere se stessi. Grazie per tutto quello che mi hai insegnato, che ci ha insegnato. hai cambiato il mondo. Virgil per sempre, ti amiamo. Invio il mio più profondo amore e le mie condoglianze a Shannon, ai loro figli e a tutta la famiglia».

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

Il dolore di Adut Akech

 «Sono semplicemente senza parole, ho male allo stomaco», condivide la modella Adut Akesh. «È stato un onore conoscerti ed essere al tuo cospetto Virgil. Poter lavorare con te ed essere nel tuo mondo creativo. Grazie per tutto quello che hai fatto per la cultura. Abbiamo perso un vero artista. Ma la tua eredità vivrà per sempre. Le mie più sentite condoglianze a sua moglie Shannon e ai loro figli, alla famiglia stretta e agli amici. Siete tutti nelle mie preghiere. Riposa in pace Re Virgil Abloh».

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

Il ricordo di Pharrell Williams

Il cantante e musicista statunitense ricorda così Virgil Abloh: «Il mio cuore è spezzato. Virgil eri un genio creativo gentile, generoso, premuroso. Il tuo lavoro come essere umano e il tuo lavoro come essere spirituale vivranno per sempre. Invio amore e luce a tua moglie, ai tuoi figli, alla tua famiglia. Sei con il Maestro ora, risplendi».  

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

I BTS, global ambassador Vuitton

Dall’altra parte del mondo, i membri del gruppo K-pop internazionale BTS, global brand ambassador di Louis Vuitton, hanno affermato che è stato un onore lavorare con Abloh e lo hanno definito «un vero genio creativo».

Le parole di Justin Timberlake

Anche Justin Timberlake è devastato dalla perdita dell’amico designer: «Cosa puoi dire quando una forza come Virgil Abloh viene presa troppo presto? Hai dato al mondo così tanto, in così poco tempo. E creato con intensità… sapendo meglio di tutti noi che la vita è breve, ma tutto è possibile. Sono onorato di averti conosciuto. Grazie per aver condiviso con noi il tuo dono».

Virgil Abloh, il dolore delle celebs per la sua morte

Thimothee Chalamet ha invece condiviso su Instagram alcuni scatti di Abloh e i versi di una poesia di Dylan Thomas.

Articoli correlati

Moda Sposa, lo stile country chic che piace tanto alle star

Federica Santoni

Freddy presenta la linea Uomo realizzata con materiali sostenibili

Siglato un accordo tra Confindustria Moda e Cna Federmoda: saranno prodotte 1,4 milioni di mascherine al giorno

Redazione

Lascia un commento