Wondernet Magazine
MODA

Diesel riproduce il jeans più antico al mondo

Diesel riproduce il jeans più antico al mondo
In occasione della fiera Genova Jeans, Diesel ha ri-creato il jeans più antico al mondo. Questo capo e il suo caratteristico tessuto denim sono nati, infatti, a Genova e hanno fatto la loro comparsa addosso a cittadini e lavoratori del posto già a partire dal 1700.

Diesel ha lavorato a un progetto iconico e affascinante: riprodurre il primo jeans della storia. Riprendendo i modelli dei lavoratori genovesi del XVIII secolo, il noto brand veneto ha realizzato un capo il più possibile fedele agli albori della sua storia.

Questo modello è esposto, fino al 6 settembre, alla fiera Genova Jeans nel capoluogo ligure. Diesel è stato chiamato a partecipare alla fiera per celebrare il jeans Made in Italy e la sua storia.

Diesel riproduce il jeans più antico al mondo
@diesel

Diesel omaggia il jeans e Genova

La culla del jeans ha un solo nome ed è Genova. Diesel ha scelto di omaggiare questa città e il capo di abbigliamento, versatile ed evergreen, che ha creato. A indossarlo, fin dai primi del ’700, sono stati, infatti, i lavoratori genovesi, spesso raffigurati con addosso dei jeans. Questi pantaloni, comodi e resistenti, erano e sono ancora oggi una soluzione ideale per affrontare intense giornate di lavoro. Diesel ha deciso di cimentarsi nella sfida artistica di realizzare una fedele riproduzione del primissimo tessuto jeans documentato nella storia.

Diesel riproduce il jeans più antico al mondo
@ansa

Il jeans e la sua prima apparizione

Una statuina del presepe di Pasquale Navone (vissuto tra il 1746 e il 1791) rappresenta un uomo con addosso dei jeans. Il modello in tessuto diagonale presenta una trama in cotone blu e ordito di lino bianco. Questo tipo di jeans è un rappresentante perfetto della moda dell’epoca. In quel periodo storico, infatti, i pantaloni arrivavano fino al ginocchio ed erano probabilmente stretti da un nastro, che veniva coperto dalle ghette in velluto. I colori predominanti andavano dall’indaco al marrone e al bianco. Questa statuina, prezioso documento storico, che rappresenta il più antico esempio di jeans, è esposta nel Museo Giannettino Luxoro, a Genova.

Diesel riproduce il jeans più antico al mondo
@ansa

Il lavoro di Diesel e il modello esposto

Diesel ha riprodotto il jeans più antico al mondo, restando fedele alle caratteristiche degli storici tessuti italiani fatti a mano e alle tradizionali tecniche di lavorazione. Il brand di Renzo Rosso, inoltre, si è rivolto alla storica dell’arte, del tessile e del costume Marzia Cataldi Gallo per controllare l’accuratezza e l’integrità della riproduzione. Questa splendida ri-creazione a firma Diesel è esposta alla fiera Genova Jeans fino al 6 settembre.

Articoli correlati

Ferragamo: la Maison lancia un innovativo percorso digitale, dove la boutique on line si fonde con il racconto

Redazione

Moncler 4 Simone Rocha, la collezione Autunno Inverno 2020-21 ispirata alla danza

Redazione

Weekend Max Mara: la campagna Primavera Estate 2021 è un ritorno alla dimensione rurale

Redazione Moda

Lascia un commento