Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Luca Dotto rimprovera gli atleti che si sono lamentati per il rinvio di Tokyo 2020: «State sbarellando»

Luca Dotto, plurimedagliato nuotatore della Nazionale Italiana,  rimprovera con un tweet gli altri atleti che si sono lamentati per il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo. «Il vero dramma lo sta vivendo chi è malato o chi alla fine di questo periodo perderà il lavoro o non saprà come dare da mangiare alla propria famiglia. Noi atleti professionisti siamo dei privilegiati».

Il nuotatore della Nazionale italiana Luca Dotto è intervenuto su Twitter rimproverando, senza giri di parole, gli atleti che hanno accolto negativamente la notizia del rinvio non oltre l’estate 2021 delle Olimpiadi di Tokyo, invitandoli a pensare al dramma che in molti stanno vivendo.

Luca Dotto, nato a Camposampiero in provincia di Padova nel 1990, è Campione d’Europa in carica nei 100 stile in vasca corta (25m). È stato il primo nuotatore italiano ad abbattere il muro dei 48 secondi nei 100 metri stile libero col tempo di 47″96. Nella gara dei 50 metri stile libero è diventato vicecampione mondiale nel 2011 a Shanghai. Ad oggi è l’unico italiano nella storia medagliato mondiale in questa gara.

«Leggo post di atleti disperati con didascalie strappa lacrime perché dicono di essere sconvolti e aver fatto fatica e sacrifici per nulla, visto che le Olimpiadi si faranno l’anno prossimo. Ragazzi, ma stiamo dando i numeri?» . Con questo post su Twitter, Dotto ha bacchettato quegli atleti che si sono lamentati del rinvio dei Giochi di Tokyo al 2021. «Il vero dramma – prosegue Dotto – lo sta vivendo chi è malato o chi alla fine di questo periodo perderà il lavoro o non saprà come dare da mangiare alla propria famiglia. Noi atleti professionisti siamo dei privilegiati e alcuni di noi stanno veramente sbarellando» .

Su Instagram Luca posta una foto che lo ritrae seduto a bordo vasca, e scrive: “Aspettando il 2021”.

View this post on Instagram

Waiting for 2021 💭

A post shared by LUCA DOTTO (@dottolck) on

Articoli correlati

Da Diletta Leotta a Sabrina Salerno, le vip si godono il sole anche in quarantena

Valentina Turci

“Mariangela!”, su Rai Storia amici e colleghi raccontano la Melato

Brad Pitt trionfa come miglior attore non protagonista, dedica l’Oscar ai figli e abbraccia Di Caprio

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento