Wondernet Magazine
SOLIDARIETÀ

Le Zirre Napoli lancia un’iniziativa a sostegno dell’Ospedale Cotugno, e produce mascherine con gli scampoli

Il brand Le Zirre di Napoli, che realizza accessori moda unici e artigianali con tessuti pregiati ed ha come filosofia quella del “lusso accessibile” ha lanciato un’iniziativa a sostengo della battaglia conto il Coronavirus.

La nuova e nobile iniziativa di Le Zirre Napoli prevede che, per ogni borsa acquistata sul sito, l’azienda donerà una quota a sostegno della campagna crowdfunding dell’Ospedale Cotugno di Napoli impegnato in prima linea per combattere il Coronavirus.

Chiunque sceglierà un accessorio de Le Zirre,  con spedizione gratuita in tutta Italia, in qualche modo sarà parte attiva di questa catena di aiuto attivata dal brand nel segno della solidarietà e condivisione. Le immagini della locandina rimandano al tricolore. Un segno della stretta vicinanza, seppure a distanza, che lega gli italiani da Nord a Sud dello stivale.

Non è finita. Dopo le grandi difficoltà  di reperire mascherine per la nostra personale salvaguardia, la nota azienda napoletana ha deciso di produrre nuove mascherine. Il brand possiede tessuti in gran quantità declinati in stampe e fantasie colorate e allegre. Utilizzerà i suoi pregiati scampoli per produrre nuove mascherine che saranno pronte a breve da destinare al personale addetto ai servizi di pubblica utilità.

Il marchio #madeinaples è da sempre attento alla cura degli altri, a cominciare dal suo impegno green che dà forza e risalto all’artigianalità e all’unicità di ogni prodotto. La produzione infatti segue un processo unico in cui artigiani utilizzano materiali della migliore qualità tagliandoli, trattandoli e cucendoli a mano. La Filiera produttiva è interamente italiana, i tessuti provengono dalle risulte delle grandi aziende; si compie in questo modo un processo di riciclo creativo: ciò che in passato non aveva utilizzo, oggi prende vita nei prodotti. È lo stesso che capiterà con le mascherine che insieme alle donazioni saranno di aiuto a chi in questo momento ne ha davvero bisogno,

www.lezirrenapoli.it

Articoli correlati

Solidarietà digitale: tante aziende mettono a disposizione servizi gratuiti, dalla telefonia ai quotidiani on line

Giusy Dente

Chiara Ferragni e Fedez: grazie a gofundme.com altri 250.000 euro donati agli ospedali

Anche DROMe converte la propria attività e realizza mascherine da donare agli ospedali

Redazione

Lascia un commento