Wondernet Magazine
SOLIDARIETÀ

Chiara Ferragni e Oreo: la capsule collection per sostenere l’emergenza Coronavirus

oreo chiara ferragni
Si moltiplicano le iniziative benefiche a sostegno degli ospedali impegnati nella lotta al Coronavirus. La macchina della solidarietà si è messa in moto molto presto. Sono arrivate ingenti donazioni dai big della moda, dagli istituti bancari; tanto hanno fatto anche le raccolte fondi promosse da grandi aziende (Rai, Sky, RCS) e il crowdfunding.

Chiara Ferragni e Fedez sono stati i primi a lanciare una campagna che è diventata immediatamente virale. La fama della influencer (oltre 19 milioni di follower) e la sua attività social hanno fatto sì che si superasse la soglia dei 4 milioni di euro, raccolti su GoFoundMe, fondi da destinare per far fronte all’emergenza sanitaria che sta mettendo a durissima prova soprattutto le strutture sanitarie del Nord Italia. E proprio dalla Ferragni è arrivata in queste ore anche un’altra iniziativa, nuovamente a scopo benefico.

La Ferragni ha messo la sua popolarità al servizio di una causa importantissima

Le celebrities e le influencer hanno una sovraesposizione mediatica che, in questo momento storico, può essere sfruttata per sensibilizzare l’opinione pubblica e per divulgare messaggi importanti, di rispetto e senso civico. Poi certo, la brutta figura è dietro l’angolo, come dimostrano le gaffe fatte da diversi vip, con le loro esternazioni infelici sul Coronavirus. L’ultima, in ordine di tempo, quella della supermodella Doutzen Kroes, che ha pubblicamente ringraziato l’epidemia perché ha permesso alle persone di apprezzare le piccole cose semplici della vita. Parole che hanno mandato su tutte le furie Chiara Ferragni, che a sua volta dai suoi social l’ha criticata, costringendola a rimuovere il video incriminato.

Chiara Ferragni sta portando avanti una linea molto precisa sui suoi social, circa il Coronavirus. Sì alla positività, ma anche al rigore e alla disciplina per quanto riguarda il rispetto delle norme imposte. No complottismo, ma fiducia in chi ne sa più di noi e ogni giorno è in prima linea in questa battaglia.

Il suo strapotere sui social è un’arma potente e l’ha messa al servizio di chi in questo momento ha bisogno: gli ospedali. Dopo la raccolta fondi organizzata col marito Fedez, ha lanciato un’altra iniziativa benefica.

Oreo by Chiara Ferragni

Di diverse settimane fa era l’annuncio della collaborazione tra l’influencer e Oreo: l’arrivo sul mercato di un biscotto a firma Ferragni, abbinato a dei capi di abbigliamento dell’omonima collezione.

Ebbene, quel progetto è diventato un progetto benefico. In una clip pubblicata sui suoi social la Ferragni ha spiegato che il lancio della collezione era previsto settimane fa, ma l’emergenza sanitaria ha fatto saltare tutto. Da qui la decisione, condivisa con i partner del progetto, di devolvere il 100% del ricavato per la lotta al Coronavirus e per sostenere le strutture sanitarie.

La limited edition in questione consiste in un top crop abbinato a pantaloni: una tuta che le fan pare abbiano molto apprezzato, al punto da prendere d’assalto il sito e mandarlo in tilt per alcune ore.

“Spero vi piaccia la capsule e possiate fare del bene mentre la indossate”, ha concluso nel video Chiara Ferragni.

 

Articoli correlati

Coronavirus: Luisa Spagnoli sostiene ospedale di Perugia con mascherine e donazione in denaro

Redazione

Astra Make-Up finanzia l’acquisto di respiratori per l’Ospedale di Pantalla (Todi, PG)

Redazione

Francesco Totti dona 15 macchinari per la terapia intensiva allo Spallanzani di Roma

Laura Saltari

Lascia un commento