Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Addio a Lucia Bosé: l’attrice si è spenta a Madrid a causa del Coronavirus

Lucia Bosé è morta oggi a Madrid a causa del Coronavirus. L’attrice e madre di Miguel Bosé aveva compiuto da poco 89 anni 

È morta l’attrice Lucia Bosé.  L’annuncio ufficiale è stato dato dal figlio Miguel sui social. L’attrice aveva compiuto 89 anni lo scorso 28 gennaio. Da quanto si è appreso, l’attrice non era in buone condizioni di salute ed è morta a causa del coronavirus.

Lucia Bosè, all’anagrafe Lucia Borloni, era nata a Milano il 28 gennaio del 1931.Insieme a Silvana Pampanini, Gina Lollobrigida e Sophia Loren è stata una delle icone del cinema italiano degli anni Cinquanta. Lavorava come commessa in una pasticceria milanese, quando fu notata dal regista Luchino Visconti. Le porte del cinema si aprirono dopo il 1947 grazie alla vittoria del concorso Miss Italia a Stresa.

Interpretò alcune pellicole del neorealismo italiano, tra le quali Non c’è pace tra gli ulivi (1950) di Giuseppe De Santis, ma soprattutto Cronaca di un amore (1950) di Antonioni per il quale fu anche La signora senza camelie (1953). Partecipò inoltre a diverse commedie a fianco del suo primo fidanzato Walter Chiari. Nel 1955 si sposò con il torero Luis Miguel Dominguín dal quale ha avuto i figli Miguel, Lucia e Paola.

Dopo il matrimonio, Lucia Bosé ha lasciato il cinema per tornare poi sugli schermi alla fine degli anni sessanta. Tra i film da lei interpretati in quegli anni, il Metello di Mauro Bolognini, e Fellini Satyricon, di Federico Fellini.

Da anni l’attrice viveva a Segovia, mentre le sue figlie Paola e Lucía si trovano a Valencia. Miguel Bosé invece vive in Messico, con due dei suoi quattro figli. Da quanto si apprende, l’attrice non era in buone condizioni di salute ed è morta a causa del coronavirus in un ospedale di Madrid dove era ricoverata.

Articoli correlati

Michael Jackson, il ranch Neverland venduto per 22 milioni di dollari

Redazione

Nadia Toffa oggi avrebbe compiuto 41 anni: il ricordo commosso di mamma Margherita

Valentina Turci

The Icon Girls: parte da Brooke Shields la prima serie di podcast Philosophy di Lorenzo Serafini

Laura Saltari

Lascia un commento