Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

MSTZ: una collezione young ispirata ai costumi della sit-com “The Nanny” e al panorama “street”, con dettagli ultra femminili

MSTZ propone un total look sia per uomo che per donna, che vede come capo-icona l’animalier stampa dalmata. Gli abiti sono impreziositi con pietre con castone, strass, cristalli, e passamaneria. I tessuti sono sofisticati e luminosi come il raso di seta lucido, i laminati, e le stampe glitterate su denim

La collezione di MSTZ è dedicata ai ragazzi della generazione X, cioè ai ragazzi degli anni ’90, gli anni della musica grunge e dell’esplosione di MTV. In quel periodo  la moda ha avuto un ruolo fondamentale ed un cambio drastico, rimasto scolpito nella cultura fashion e che, periodicamente, torna a far parte delle tendenze.
Sono gli anni della leggendaria sit-com statunitense vincitrice del premio agli Emmy Awards come miglior design dei costumi: “The Nanny”. Chi non ha amato la strampalata protagonista? Bizzarra per carattere e nello stile, la Tata è rimasta nell’immaginario collettivo: eccentrica, chiacchierona, pasticciona ed eternamente alla ricerca dell’amore. The Nanny degli anni ’90 viene omaggiata da MTSZ con i mini abiti attillati in fucsia acceso, illuminati sul décolleté da una cascata di swarovski; in versione black con paillettes per la sera.

Attillati a smisuratamente corti, gli abiti MTSZ urlano al remake, perché The Nanny manca, per simpatia e per quell’autenticità così vera ed onesta, che giocare ad essere lei sarà un vero  divertimento. 

Via libera alle stampe più insolite, ruches animalier ad adornare i colli, blazer-abito con maxi spallina e revers in raso colorato, collant dai colori vistosi e minigonne guaina che si alzano ad ogni ondeggiar di fianchi.

 

 

Articoli correlati

Smarteez, la collezione Primavera Estate 2020 è ispirata alla luce e ai colori dell’Africa

Redazione Moda

Candiani, è italiano il primo denim stretch completamente biodegradabile

Redazione Moda

UNIQLO x Marimekko, la capsule limited edition donna e bambino SS2020

Redazione

Lascia un commento