Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Artisanal Evolution al via dal 21 al 27 febbraio durante Milano Moda Donna

Artisanal Evolution 2023, un viaggio nel meglio del Made in Italy
Artisanal Evolution in co-lab tra Csm-Camera showroom Milano e Confartigianato si svolge durante Milano Moda Donna. Un viaggio nel meglio del Made in Italy!

Csm-Camera showroom Milano e Confartigianato moda collaborano di nuovo per Artisanal Evolution. L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Milano e supportato da Camera Buyer Italia, e si svolgerà nella città meneghina dal 21 al 27 febbraio in concomitanza con Milano Moda Donna. L’obiettivo? Intraprendere un percorso attraverso il meglio del Made in Italy per dare visibilità alle aziende artigiane. Un consolidato concept in presenza, oramai definito da tutti come una sorta di “fuori salone”.

Le aziende partecipanti sono sia realtà già presenti all’interno degli showroom associati a Csm, sia aziende provenienti direttamente da Confartigianato moda, selezionate dal comitato direttivo di Csm. E come ha raccontato Mariagrazia Micco, segretaria di Confartigianato moda: «La co-lab tra Confartigianato e Csm è di grande importanza durante le fashion week di Milano. Confartigianato moda non poteva che fare un passo avanti per ridare slancio alla produzione e promozione del Made in Italy».

Artisanal Evolution 2023, un viaggio nel meglio del Made in Italy

Gli showroom Artisanal Evolution

Gli spazi espositivi all’interno di ogni showroom fanno da fil-rouge grazie ad un unico allestimento modulare e d’impatto. Caratterizzato  dunque da un’unica scenografia espositiva. Le collezioni di abbigliamento sono esposte come outfit total look su manichini identici in tutti gli showroom partecipanti. Mentre le collezioni di accessori sono esposte su cubi, anch’essi identici in tutti gli showroom. All’esterno degli showroom sono presenti dei totem di segnalazione, mentre nelle rispettive installazioni sono presenti dei banner col nome del brand in “esposizione”, così da creare per Artisanal Evolution un’unica immagine coordinata. L’evento rappresenta dunque un forte segnale d’unione di Camera Showroom Milano con Confartigianato Moda ed ha come obiettivo quello di comunicare verso l’esterno la volontà ed il desiderio degli showroom multibrand di fare sistema per il rilancio delle piccole e medie imprese, cardine di tutto il sistema moda italiano. Pronti al Fuori Salone di Milano Moda Donna?

Articoli correlati

Max Mara, la sfilata della collezione SS21 alla Milano Fashion Week

Redazione Moda

Saint Laurent, l’eleganza chic del tailleur nella sfilata FW23

Paola Pulvirenti

Hermès, nella collezione FW24 il classico stile della maison reinterpretato in chiave rock

Redazione Moda

Lascia un commento