Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Fendi Uomo, la sfilata FW23 tra comfort sofisticato e sperimentazione sartoriale

Fendi uomo, la sfilata FW23 fra sartorialità e comfort
In occasione dello show uomo FW23 di Fendi, la sede della maison a Milano è stata trasformata in un mega disco flipper fra sartorialità e comfort sofisticato

In occasione dello show uomo FW23 di Fendi, la sede della maison a Milano è diventata un mega disco flipper con tanto di sfere metalliche. Uno spettacolo animato dalla colonna sonora After Dark, creata per l’occasione dal compositore e produttore musicale italiano premio Oscar Giorgio Moroder.

Una collezione dal mood giocoso in cui Silvia Venturini Fendi ha esplorato le declinazioni ibride della mascolinità, puntando tutto su un comfort sofisticato e su una coraggiosa sperimentazione sartoriale. Dunque ha rivisto i codici della maison romana con un’attitudine sovversiva.

Fendi uomo, la sfilata FW23 fra sartorialità e comfort
Silvia Venturini Fendi sulla passerella della sfilata Fendi Uomo FW23

In front row il regista Luca Guadagnino, l’attore francese François Civil protagonista del prossimo film “I tre moschettieri”, il pluripremiato attore singaporiano Desmond Tan e Jonah Hauer King,  per il suo ruolo nel remake Disney “La Sirenetta”. Tra le star del mondo musicale, i cantanti italiani Cristiano Godano e Michele Bravi.

Fendi, lo show uomo FW23

I modelli di Fendi show uomo FW23 sfilano in passerella con cappe maglioni, soffici pellicce, top monospalla maschili. Ma anche capispalla satin o in pelle, con accenti couture di di swarovski e paillettes scintillanti. Silhouette asimmetriche, giochi di pieni e vuoti che scoprono il corpo, sviluppati su un guardaroba composto da una palette sobria che si alterna tra sfumature di grigio tortora, avena, terra d’ombra, moka, malva, lavanda, blu scuro e nero.

Ma anche completi leisure in cashmere a costine con chiusure a zip O’Lock., montoni spruzzati, pile FF, camicie destrutturate, cappotti coperta, ponchi. Ad arricchire i look i gioielli progettati da Delfina Delettrez Fendi. Ovvero il nuovo Fendi Shadow su bracciali, collane e pendenti quadrati, mentre i motivi FF spiccano su orecchini pendenti e collane a catena. Al polso il nuovo orologio tondo con doppio quadrante abbellito dall’O’Lock. Ma anche cappelli ispirati ai caschi dell’aviazione in knitwear e sciarpe lunghissime. Fra gli accessori la Pekaboo mini che diventa crossbody bag mentre la Baguette si allunga.

Articoli correlati

Givenchy, la collezione Primavera/Estate 2023 mixa il classico a ispirazioni da biker

Redazione Moda

Jil Sander: la sfilata Primavera/Estate alla Milano Fashion Week è un gioco di contrasti

Eleonora Gandaglia

Chanel: la sfilata FW22 omaggia l’iconico tweed degli anni Sessanta

Paola Pulvirenti

Lascia un commento