Wondernet Magazine
Musica

Addio a Milva, la “Rossa” della canzone italiana: il cordoglio dei colleghi e delle Istituzioni

Milva, addio alla "Rossa" della canzone italiana
La celebre artista è morta oggi ad 81 anni. Martedì 27 aprile, dalle 9.30 alle 13.30 sarà allestita la camera ardente nel foyer del Piccolo Teatro Strehler. Sui social il cordoglio dei colleghi e delle Istituzioni.

A dare la notizia della morte di Milva è stata sua figlia, la critica d’arte Martina Corgnati. Milva, pseudonimo di Maria Ilva Biolcati, era nata a Goro, in Emilia, il 17 luglio 1939. Per questo, oltre a “La Rossa” per il colore dei capelli, l’altro soprannome storico era la “Pantera di Goro”.

Dopo mezzo secolo di palcoscenico, nel 2010, dopo aver pubblicato il terzo album scritto e prodotto per lei da Franco Battiato, Milva aveva annunciato il suo addio alle scene. Milva è ad oggi l’artista italiana con il maggior numero di album realizzati: ben 173 tra album in studio, album live e raccolte. Il suo repertorio spazia per generi musicali anche molto distanti fra loro, tutti interpretati con il suo grande, inconfondibile carisma interpretativo. Nel corso della sua carriera, Milva ha venduto oltre 80 milioni di dischi in tutto il mondo.

Milva, addio alla "Rossa" della canzone italiana

Milva, il cordoglio delle Istituzioni

Il Presidente Mattarella ha dichiarato: «Con Milva scompare una protagonista della musica italiana, una interprete colta, sensibile e versatile,molto apprezzata in Italia e all’estero. Esprimo sentimenti di cordoglio e vicinanza alla famiglia».

«Milva è stata una delle interpreti più intense della canzone italiana. La sua voce ha suscitato profonde emozioni in intere generazioni. Una grande italiana, un’artista che, partita dalla sua amata terra, ha calcato i palcoscenici internazionali, rendendo globale il suo successo e portando alto il nome del suo Paese. Addio alla pantera di Goro». Così ha ricordato Milva il Ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Gli amici e i colleghi, da Iva Zanicchi a Cristiano Maglioglio

Iva Zanicchi è stata la prima a parlare con l’agenzia Adnkronos, senza riuscire a trattenere le lacrime.«Sono davvero molto addolorata. Mi ha chiamato stamattina un autore amico per darmi questa tristissima notizia. Non dimenticherò mai i suoi messaggi quando ero ricoverata in ospedale a causa del Covid. Sono addolorata perché va via una persona che ho ritenuto amica, una delle poche nell’ambiente musicale».

Milva, addio alla "Rossa" della canzone italiana

Cristiano Malgioglio, grande amico e autore di molti brani della cantante, ha scritto su Twitter: «Sono troppo triste per esprimere il mio dolore, per la perdita di Milva, una amica, ma soprattutto la più grande Artista che il nostro Paese abbia mai avuto. Non so più cosa aggiungere. . . Non trovo le parole».

Milva, addio alla "Rossa" della canzone italiana

Claudio Baglioni: «Addio regina amazzone»

Baglioni ha ricordato Milva sui propri profili social con questo post: «È stata un’interprete straordinaria e unica. La sua voce ha dato forma e volo a musiche e parole, le più diverse, tra teatro e canzone, con una passione e una bravura assolute. Addio regina amazzone. Fa buon viaggio sul nuovo sentiero».

Tommaso Zorzi e “La Filanda”

La bravura e l’intensità di Milva hanno conquistato anche gli artisti più giovani. Tra loro, Tommaso Zorzi che durante il Grande Fratello Vip si era esibito con l’amica Stefania Orlando, cantando e ballando il celebre brano “La Filanda”, diventata ora la canzone cult anche del Maurizio Costanzo Show, dove Tommaso Zorzi ormai è ospite fisso.

 

Articoli correlati

Billie Eilish annuncia il suo secondo album “Happier Than Ever”

Redazione

Grammy Awards 2020: tutti i vincitori della 62ma edizione. Un minuto di silenzio per Kobe Bryant

Redazione

Elodie annuncia il nuovo singolo “Guaranà” e cambia look

Lascia un commento