Wondernet Magazine
Make-up

Divine Rose II Collection, la collezione Pat McGrath per la Primavera/Estate 2021

Pat McGrath Divine Rose II, la collezione Primavera/Estate 2021
È una delle artiste del make-up più influenti in tutto il mondo. Con i suoi look visionari e la sua expertise in tutti i look di bellezza, ne definisce i futuri canoni. Per la Primavera/Estate 2021, Pat McGrath presenta la Divine Rose II Collection.

La leggendaria make-up artist Pat McGrath svela Divine Rose II Collection, un’abbagliante gamma di sfumature sublimi, potenti pigmenti e trame innovative, il tutto racchiuso in una confezione in rosa metallico in edizione limitata.

Dopo il successo della prima collezione presentata la scorsa estate, la cui testimonial era Naomi Campbell, la make-up artist rinnova la linea introducendo nuove nuance e formule potenziate. Vediamo nel dettaglio i prodotti della nuova collezione Pat McGrath per la Primavera/Estate 2021, che saranno disponibile negli store e sul sito di Sephora a partire da aprile.

Pat McGrath Divine Rose II Collection

Skin Fetish, l’illuminante

Un illuminante gel-cipria per maggiore lucentezza. In edizione limitata, questo illuminante va oltre la luminosità e infonde alla pelle un bagliore rosato divino, dai riflessi metallizzati. Futurista, unisce la luminosità di una formula fluida alla potenza dei pigmenti cristallini puri. 

Pat McGrath, la Divine Rose II Collection Primavera/Estate 2021

La palette occhi Mothership VIII 

Regina del pigmento scintillante, la make-up artist immagina, dopo il primo clamoroso successo della sua palette per occhi cult Mothership VIII: Divine Rose, un nuovo opus, custodito in uno scrigno rosa metallizzato, in edizione limitata. 

Pat McGrath, la Divine Rose II Collection Primavera/Estate 2021

Vero e proprio pezzo da collezione, cela 10 colori onirici e abbaglianti, facilissimi da usare e da sfumare, che oscillano tra rosa petalo, toni pesca, rosati, bordeaux e ori splendenti.

Pat McGrath Divine Rose II Collection, la palette occhi Eternal Eden

Con le sue sfumature abbaglianti, questa palette trasforma gli occhi in sontuosi bouquet! Un mazzo dalla freschezza mai vista: quattro colori che permettono di creare un’infinità di look multidimensionali. Per vedere la vie en rose

Pat McGrath, la Divine Rose II Collection Primavera/Estate 2021

Il rossetto Mattetrance 

Entra in scena un nuovo colore, Divine Rose. Una texture mat e vellutata, una tonalità rosa romantica e affascinante: per decorare le labbra con la massima eleganza.

Pat McGrath, la Divine Rose II Collection Primavera/Estate 2021

Il rossetto mat LiquiLust

Un cult dalla tenuta leggendaria, massima performance ed estrema intensità. LiquiLust, il rossetto mat di Pat McGrath, fa il suo ingresso nella Divine Rose II Collection con due tonalità rosate: Divine Rose e Divine Nude. I colori sono… divini, e le 6 altre tonalità che dovrebbero arrivare a breve lo saranno altrettanto! 

Pat McGrath, la Divine Rose II Collection Primavera/Estate 2021

Permagel Ultra, la matita labbra

Declinate in due tinte, queste matite per le labbra a lunga tenuta si sfumano meravigliosamente ridando alle labbra definizione e struttura… Menzione speciale per la texture liscia vellutata che rimpolpa e ridisegna la bocca, e permette di diffondere il colore a piacere prima che si fissi. La tecnologia esclusiva PermaGel non sbava e offre un risultato sorprendente, resistente ai transfer.  Disponibile in due colori: Buff e Suburbia.

Permagel Ultra, la matita occhi

La particularità di questo eye-liner: una formula che unisce la precisione di un gel e la maneggevolezza di una matita, per un’applicazione in dolcezza e una pigmentazione massima.

Morbida, ricca di silicone e waterproof, garantisce un tratto a lunga tenuta e un’applicazione rapida per uno sguardo perfettamente definito!

Articoli correlati

Charlotte Tilbury lancia “Hyaluronic Happykiss”, il lipstick che invita alla felicità

Paola Pulvirenti

Sopracciglia pettinate all’insù: il nuovo trend beauty 2021

Gaia Corrado

Golden Era, la collezione make up di Astra ispirata ai ruggenti Anni Venti

Redazione Moda

Lascia un commento