Wondernet Magazine
Streaming

“Bridgerton 2”: Simone Ashley, star di “Sex Education”, sarà protagonista insieme a Jonathan Bailey

Bridgerton 2: Simone Ashley sarà protagonista
La co-protagonista in “Bridgerton 2” sarà Simone Ashley. L’attrice, nota per il suo precedente ruolo nella serie Netflix “Sex Education”, interpreterà Kate, la donna di cui il protagonista Anthony si innamora.

“Bridgerton 2” annuncia la partecipazione di Simone Ashley, in veste di co-protagonista. Il suo personaggio sarà Kate, che le appassionate lettrici conoscono come la donna di cui si innamora Anthony Bridgerton. A pochi giorni dall’inizio delle riprese, la produzione annuncia il nome dell’attrice che affiancherà il protagonista Jonathan Bailey in questa nuova e romantica storia. L’artista in questione è una star del teen drama “Sex Education”.

“Bridgerton 2”, Simone Ashley sarà protagonista

La trama di “Bridgerton 2”, è bene ricordarlo, non è un segreto. Questa serie Netflix, prodotta da Shonda Rhimes, è ispirata ai romanzi di Julia Quinn. Una saga di libri dedicati ai fratelli di questa famiglia londinese dell’era Regency. Per questo motivo, come è accaduto per la prima stagione, anche la storia del prossimo capitolo è nota. Così come avviene nel secondo romanzo, il cui titolo è “Il visconte che mi amava“, nella seconda stagione Anthony Bridgerton sarà il protagonista e si innamorerà di una donna di nome Kate Sharma.

Il colosso dello streaming ha svelato il nome dell’interprete protagonista. L’attrice sarà Simone Ashley, un volto conosciuto al pubblico della piattaforma. La giovane artista, infatti, è parte del cast della teen comedy britannica “Sex Education”. Nel drama con protagonista Emma Mackey, però, Simone interpreta un personaggio secondario e poco amato, ovvero Olivia Hanan, una delle ex amiche di Aimee.

Il personaggio di Kate, sulla scia dell’inclusivity

Le lettrici dei romantici romanzi di Julia Quinn conosco già Kate Sharma. Questo personaggio è un’importante protagonista che, insieme all’affascinante Anthony Bridgerton, dà vita a una travolgente e appassionante storia d’amore. Se nella prima stagione Daphne e il Duca di Hastings, interpretati da Phoebe Dynevor e Regé-Jean Page, hanno fatto sognare 80 milioni di spettatori, la storia tra il visconte e Kate sarà ancora più intensa, passionale e dolce.

Bridgerton 2: Simone Ashley sarà protagonista

Nel romanzo “Il visconte che mi amava”, a cui si ispira “Bridgerton 2”, la protagonista è descritta come una donna intelligente e indipendente. Uno spirito libero, che sa amare e che non riesce a sfuggire a qualche scandalo. Questa protagonista apporterà tanto movimento alla storia, ma sarà la storia con Anthony, interpretato da Jonathan Bailey, a rapire l’attenzione delle sognanti spettatrici.

Ad ogni modo, la scelta dell’attrice appare piena di significato. Ciò che Shonda Rhimes, celebre per il suo lavoro in “Grey’s Anatomy”, ha fatto nella prima stagione è di rendere il suo show quanto più possibile inclusivo. A dispetto di quanto mostra la storia, in questa serie Netflix anche personaggi di colore interpretano reali e aristocratici. Nel primo capitolo, il co-protagonista è stato Regé-Jean Page, un Duca dalla pelle ambrata e dalle tante ricchezze. Anche con “Bridgerton 2”, Shonda Rhimes diffonde un messaggio di inclusività, scegliendo una protagonista che non ha pelle bianca, come appunto Simone Ashley.

Articoli correlati

Bridgerton 2, da Netflix l’annuncio ufficiale: entro primavera partiranno le riprese

Redazione

Netflix: in arrivo “Il Divin Codino”, un docufilm su Roberto Baggio

Redazione

Gossip Girl: il teaser, la data di uscita, la trama del reboot

Gaia Corrado

Lascia un commento