Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Bridgerton 2: chi è Jonathan Bailey, l’interprete di Lord Anthony che sarà il protagonista della seconda stagione

Jonathan Bailey, chi è il volto di Anthony Bridgerton
La notizia da ieri è ufficiale. La seconda stagione di Bridgerton è in arrivo, con una novità: il protagonista sarà Anthony Bridgerton, interpretato nella serie da Jonathan Bailey. 

Con il suo fare elegante, determinato e perspicace nei panni di Anthony, il fratello maggiore di Daphne Bridgerton, Jonathan Bailey sta conquistando il pubblico di Netflix nella serie britannica “Bridgerton”. Distribuita a partire dallo scorso 25 dicembre, dopo soli 28 giorni dal debutto la serie ha registrato oltre 63 milioni di visualizzazioni, confermandosi come il quinto più grande lancio di serie originali Netflix.

Ieri il colosso dello streaming ha annunciato che, entro la primavera, sarà girata la seconda stagione della serie. Il protagonista di Bridgerton 2 sarà Lord Anthony Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey. Facciamo luce su questo attore così affascinante, che ha ammaliato gli spettatori e che su Instagram conta più di 600 mila followers.

Chi è Jonathan Bailey, l’interprete di Lord Anthony Bridgerton

Jonathan nasce nel 1988 a Wallingford, una piccola città dell’Inghilterra situata dell’Oxfordshire meridionale, ed è il più piccolo di quattro fratelli. Incontra la recitazione da bambino, a nove anni, quando compare nella serie “Bramwell” di ambientazione vittoriana.

Jonathan Bailey, chi è l'attore che interpreta Anthony Bridgerton

Nel 2003, a quattordici anni, inizia a recitare anche a teatro, comparendo negli spettacoli “King John” e “Beautiful Thing”. Proseguirà nell’ambito teatrale in alcuni musical tra i quali “The last five year” e “American Psycho”. La carriera del giovane prosegue alla grande, e nel 2011 si fa conoscere da un pubblico più ampio ottenendo un ruolo da protagonista nella serie “Leonardo”, vestendo i panni di Leonardo da Vinci.

La carriera di Jonathan Bailey, tra teatro e musical

Jonathan riceve quindi vari riconoscimenti: viene nominato per il Premio Milton Shulman come miglior esordiente agli Evening Standard Theatre Awards 2012 per la sua performance in South Downs di David Hare. Nel 2019 riceve il Laurence Olivier Award come miglior attore non protagonista in un musical. Jonathan è dichiaratamente omosessuale.

Jonathan Bailey, chi è l'attore che interpreta Anthony Bridgerton

Ha affermato risolutamente in un’intervista che fare coming out non è conveniente per un ragazzo che aspira ad entrare nello star system hollywoodiano. Ma, nonostante questo, Jonathan è stato deciso nel dichiarare la sua identità e nel vivere felicemente. Non ci resta che attendere di rivederlo nei panni di Lord Anthony, nella seconda stagione di “Bridgerton”!

Articoli correlati

Alanis Morissette denuncia molestie anche nel mondo musicale: «#MeToo dovrebbe occuparsene»

Valentina Turci

Daisy Coleman si è tolta la vita: aveva raccontato in un documentario Netflix la violenza subita a 14 anni

Giusy Dente

Jennifer Lopez: le nozze con Alex Rodriguez saranno celebrate in Italia

Valentina Turci

Lascia un commento