Wondernet Magazine
Serie TV Streaming

Bridgerton 2, da Netflix l’annuncio ufficiale: entro primavera partiranno le riprese

Bridgerton: il teaser trailer della prima serie targata Shondaland, da Natale su Netflix
Con una lettera firmata da Lady Whistledown, Netflix ha confermato la seconda stagione di “Bridgerton”. Le riprese dovrebbero partire entro la primavera del 2021, ma ancora non si conosce la data d’uscita.

Era nell’aria, ma mancava l’ufficialità che è arrivata oggi: Bridgerton 2 si farà. Netflix ha annunciato le riprese della seconda stagione della serie di Shonda Rhimes con una lettera firmata dalla “misteriosa” Lady Whistledown, regina dei pettegolezzi di corte: “Dopo i pettegolezzi degli ultimi giorni, è un onore per me comunicarvi che Bridgerton tornerà ufficialmente per una seconda stagione. Spero che abbiate messo da parte una bottiglia di ratafià per questa deliziosa occasione”. Confermate le indiscrezioni sul nuovo protagonista della seconda stagione, Lord Anthony Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey.

Netflix, l’annuncio di Bridgerton 2

Bridgerton 2, la lettera di Lady Whistledown

Dopo la prima stagione, tratta dal primo romanzo dal titolo “Il Duca e io”, Netflix conferma la seconda stagione tratta dal secondo romanzo “Il visconte che mi amava”.

Dopo i pettegolezzi degli ultimi giorni, è un onore per me comunicarvi che Bridgerton tornerà ufficialmente per una seconda stagione. Spero che abbiate messo da parte una bottiglia di ratafià per questa deliziosa occasione. L’incomparabile cast di Bridgerton tornerà sul set nella primavera del 2021. L’autrice è stata attendibilmente informata del fatto che Lord Anthony Bridgerton intende dominare la prossima stagione. La mia penna sarà pronta per riferire tutte le sue vicissitudini d’amore. Tuttavia, gentili lettori, prima di lasciar spazio a richieste di sordidi dettagli, sappiate che al momento non sono incline a riferire alcun particolare. La pazienza, dopotutto, è una virtù.

Sentitamente Vostra,

Lady Whistledown.

Bridgerton 2: le rivelazioni del creatore Chris Van Dusen 

Già a poche settimane dal debutto della serie giorni era parso subito chiaro che Bridgerton avrebbe avuto una seconda stagione. In un’intervista rilasciata a tvserial.it, Chris Van Dusen ha rivelato di avere un debole per i romanzi di Julia Quinn. Lo showrunner sarebbe quindi intenzionato a proseguire con la trasposizione degli altri sette. «Esiste un progetto: la prima stagione è su Daphne, la più grande delle figlie Bridgerton, ma sappiamo che ci sono otto romanzi della serie e che i fratelli Bridgerton sono otto. Mi piacerebbe molto poter raccontare le storie e gli amori di tutti e otto i fratelli e le sorelle Bridgerton».

Bridgerton Netflix serie: uscita, trama e cast

Bridgerton potrebbe dunque avere complessivamente otto stagioni, tanti quanti sono i libri di Julia Quinn a cui la serie è ispirata. La prima stagione è tratta dal primo romanzo dal titolo “Il Duca e io”. Bridgerton 2 sarà invece ispirato a “Il visconte che mi amava”. Restano ancora altri sei titoli: “La proposta di un gentiluomo”, “Un uomo da conquistare”, “A Sir Philip con amore”, “Amare un libertino”, “Tutto in un bacio” e “Il vero amore esiste”.

Articoli correlati

Suburra torna su Netflix dal 30 ottobre: il trailer ufficiale dell’ultima stagione

Anna Chiara Delle Donne

“Alfredino, una storia italiana”: gli attori raccontano le loro emozioni nel far rivivere il dramma di Vermicino

Laura Saltari

Da David Bowie ai Queen, le hit anni ’80 nella colonna sonora di “The Crown 4”

Laura Saltari

Lascia un commento