Wondernet Magazine
Cinema

Chadwick Boseman, candidatura postuma ai Golden Globes per “Ma Rainey’s Black Bottom”

Chadwick Boseman, candidatura ai Golden Globes
Ecco arrivare la candidatura postuma per Chadwick Boseman ai Golden Globes 2021. L’attore, scomparso lo scorso agosto, è stato candidato per il suo ultimo ruolo, quello nel film Netflix “Ma Rainey’s Black Bottom”.

La lista delle nomination alla prossima edizione dei Golden Globes 2021 è stata resa nota, e tra i vari artisti c’è anche Chadwick Boseman. Il nome dell’attore compare nonostante ci abbia lasciati lo scorso agosto e non potrà essere presente alla cerimonia. D’altronde, l’interprete – noto soprattutto per aver interpretato Black Panther – non ha potuto gioire con i fans dell’uscita del suo ultimo film. La pellicola in questione è “Ma Rainey’s Black Bottom“, un film storico rilasciato lo scorso dicembre da Netflix e per il cui ruolo ha ricevuto la candidatura postuma.

Chadwick Boseman, la candidatura ai Golden Globes 2021

La scomparsa prematura di Chadwick Boseman ha sconvolto l’intero mondo del cinema. Avvenuta lo scorso agosto, questa perdita ha creato una mancanza che a molti – anche artisti – sembra ancora oggi incolmabile. In molte cerimonie di premiazione, alcuni personaggi dello spettacolo hanno partecipato a commoventi tributi in suo onore. Tra questi anche il suo collega Marvel Robert Downey Jr.

Un tributo non potrà di certo mancare durante la premiazione dei Golden Globes 2021, che si terrà il prossimo 28 febbraio, in cui ci sarà anche l’italiana Laura Pausini. Tuttavia, la presenza del volto di Black Panther si sentirà ancora di più. A lui è stata data una candidatura postuma, grazie al suo ultimo ruolo.

Chadwick Boseman, candidatura ai Golden Globes
@chadwickboseman on facebook

Poco prima di essere sconfitto da una grave malattia, Chadwick Boseman ha lavorato al film “Ma Rainey’s Black Bottom”. L’attore è co-protagonista di questa pellicola storica, al fianco della nota attrice Viola Davis. Il suo ruolo è quello di Levee, trombettista realmente esistito e marito della Matrona del blues. Grazie a quest’ultima sua interpretazione, l’artista ha ricevuto la candidatura ai Golden Globe 2021 nella categoria «miglior attore protagonista in un film drammatico».

Quinto attore a ricevere una candidatura postuma

Nella storia del cinema è già accaduto che fossero assegnate candidature postume in alcune delle più importanti premiazioni, come i Golden Globes 2021. L’attore Chadwick Boseman è il quinto attore che gareggerà pur non essendo presente alla cerimonia.

I precedenti casi appartengono alla storia dei Premi Oscar. Gli attori candidati postumi nella categoria «miglior attore» sono stati il celebre James Dean, Peter Finch e Spencer Tracy. Con loro anche l’attore italiano Massimo Troisi, in gara per il suo ruolo nel film “Il Postino”. Gli interpreti Heath Ledger e Ralph Richardson, invece, hanno ricevuto una candidatura postuma come «miglior attore non protagonista».

Chadwick Boseman, candidatura ai Golden Globes
@chadwickboseman on facebook

Chadwick Boseman, il ruolo candidato ai Golden Globes 2021

La malattia di Chadwick Boseman lo ha accompagnato per vario tempo, in particolare anche durante le riprese del suo ultimo film “Ma Rainey’s Black Bottom”. La sua salute gli ha reso difficile portare a termine questo lavoro.

Tutto questo non gli ha mai impedito di svolgere il proprio compito con passione e di divertirsi con i suoi colleghi. In un’intervista per The Times, la sua collega Viola Davis ha raccontato: «Ogni volta che è venuto sul set era ferocemente, assolutamente concentrato sul lavoro. Era un artista, Chadwick lo era. Era una gioia assoluta».

Chadwick Boseman, candidatura ai Golden Globes

Questo entusiasmo è visibile a lavoro finito, durante le varie scene del lungometraggio. La storia racconta la nascita del blues, un genere musicale che ha permesso alla popolazione black di esprimersi liberamente. Ambientata negli anni ’20, la trama segue le vite della Matrona di questa musica, interpretata da Viola Davis, e dal suo compagno Leeve, interpretato da Chadwick Boseman. Un film targato Netflix che ha permesso all’attore di ricevere la candidatura ai Golden Globes 2021.

 

 

Articoli correlati

Nastri d’Argento 2021: tra i documentari in lizza, Gabriele Salvatores e “Mi chiamo Francesco Totti”

Redazione

“Ridatemi mia moglie”, la nuova commedia con Fabio De Luigi e Diego Abatantuono

Redazione

Nastri d’argento: dal 2020 premiate anche le grandi serie tv italiane

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento