Wondernet Magazine
MODA

Cuoio di Toscana a “Il Rinascimento e la Rinascita”, gli eventi di Alta Moda organizzati a Firenze da Dolce&Gabbana 

cuoio di toscana
Cuoio di Toscana annuncia una speciale collaborazione con Dolce&Gabbana nell’ambito degli eventi organizzati con Pitti Immagine e il Comune di Firenze.

Cuoio di Toscana è un consorzio di aziende artigianali che esprime l’eccellenza di un cuoio da suola unico. È infatti ottenuto con concia lenta al vegetale, un processo antico basato sull’utilizzo di tannini naturali ricavati dal legno di castagno, mimosa e quebracho. Le aziende che fanno parte del brand sono tutte in provincia di Pisa, tra Santa Croce sull’Arno e San Miniato.

Il Rinascimento e la Rinascita, gli eventi di Dolce&Gabbana a Firenze

Saranno Firenze e Pitti Immagine ad ospitare, mercoledì 2 settembre e giovedì 3 settembre, gli eventi Alta Sartoria e Alta Moda di Dolce&Gabbana. Un omaggio alla storia e all’arte, all’eleganza senza tempo della città e alla maestria dei suoi laboratori artigiani.

Le creazioni di Dolce&Gabbana sfileranno a Firenze assieme a quelle di un selezionato gruppo di artigiani, scelti dai due stilisti visitando le loro botteghe. Artigiani che rappresentano l’eccellenza e il saper fare della tradizione fiorentina più autentica, la punta di diamante del Made in Italy che sfocia nell’espressione artistica.

Gli eventi saranno trasmessi in streaming sulle piattaforme web di Pitti Immagine e di Dolce&Gabbana. L’iniziativa è promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e da Pitti Immagine in collaborazione con il Comune di Firenze, realizzati con il concorso di Fondazione Pitti Discovery, il contributo straordinario di Agenzia Ice e con il supporto di Ente Cassa di Risparmio Firenze.

cuoio di toscana
Photo Credits: Instagram @cuoioditoscana

Cuoio di Toscana realizzerà pezzi esclusivi

Cuoio di Toscana è il leader assoluto nella produzione di cuoio da suola ed ha come partner le principali griffe internazionali. Per la sua natura di eccellenza, è stato scelto per la realizzazione di alcuni pezzi esclusivi: un capospalla e due accessori, che Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno inserito nella straordinaria collezione maschile di Alta Sartoria. Comparirà anche sulla copertina di un libro, edito in edizione limitata, dedicato proprio agli artigiani di Firenze.

Il commento di Dolce&Gabbana

Il Rinascimento fiorentino per noi rappresenta lo straordinario, la creatività pura, l’abilità manuale di altissimo livello, così come l’amore per l’arte, il Fatto a Mano e l’Italia sono da sempre punti fermi del nostro lavoro. Coinvolgere gli artigiani è stata una scelta naturale. Siamo stati conquistati dalla loro sapienza, maestria e devozione”, commentano Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

dolce&gabbana

Per il Presidente Quirici, motivo di orgoglio perché celebra la maestria e il prestigio del Made in Italy

La tre giorni di eventi Dolce&Gabbana, in collaborazione con Pitti Immagine e il Comune di Firenze, ha portata internazionale – spiega Antonio Quirici presidente del Consorzio Cuoio di Toscana – promuove l’immagine della città e del suo indotto in maniera alta e importante. Per questo è in linea con gli obiettivi del Consorzio che promuove il valore di una materia prima così iconica e sostenibile, apprezzata e riconosciuta su tutti i mercati. Questo evento è per noi motivo di orgoglio. Celebra la maestria e il prestigio del Made in Italy e del Made in Tuscany, valori che sono comuni.”

 

Articoli correlati

Gucci GG Psychedelic: la campagna multicolor ispirata agli anni Settanta

Redazione Moda

Motivi: la collezione denim ispirata agli anni Ottanta

Anna Chiara Delle Donne

Borse da mare Estate 2020: le migliori proposte da sfoggiare in spiaggia

Valentina Turci

Lascia un commento