Wondernet Magazine
Cinema

“Il grande passo”, in sala dal 20 luglio: il cinema italiano riparte con Battiston e Fresi

il grande passo
Dopo mesi difficili, con sale chiuse e set fermi, il cinema italiano è pronto a ripartire alla grande e riprendere i progetti rimasti in sospeso.

E Il grande passo è uno di quei film che segnano proprio la ripartenza del settore, in una chiave anche molto simbolica, vista la data scelta per la presentazione al pubblico.

Il grande passo: una favola lunare

20 luglio 1969: una data indelebile, nella storia dell’umanità, quella in cui l’uomo ha coronato uno dei suoi più grandi sogni, ritenuto impossibile e irraggiungibile. Irraggiungibile proprio come quel satellite su cui invece, quel giorno di 51 anni fa, si riuscì a mettere piede per la prima volta.

Quel 20 luglio segna la conquista della Luna. E non è un caso che proprio il 20 luglio 2020 sia stato scelto per l’uscita nelle sale del nuovo film del regista Antonio Padovan: Il grande passo.

A distanza di mezzo secolo, il cinema italiano torna in sala: un segno di ottimismo, di slancio verso il futuro del settore, anche una scommessa, che però i produttori e i distributori hanno deciso di fare, per contribuire alla ripartenza del box office italiano.

Il film vede protagonisti Stefano Fresi e Giuseppe Battiston. Nel cast anche Roberto Citran, Camilla Filippi, Vitaliano Trevisan e Teco Celio. La colonna sonora porta la firma leggendaria del maestro Pino Donaggio. Un caloroso ricordo è rivolto a Flavio Bucci, qui nella sua ultima partecipazione straordinaria.

Il grande passo sarà prima oggetto di una speciale anteprima a Bergamo, il 20 luglio alle 21.30 al Cinema all’aperto Arena Santa Lucia. Ospiti speciali: il regista Antonio Padovan, il protagonista Giuseppe Battiston e la produttrice Betta Olmi. Poi raggiungerà le sale e il pubblico più ampio a partire dal 20 agosto (distribuito da Tucker Film e Parthenos).

La trama

Il grande passo è una sorridente favola moderna, il cui centro narrativo intorno a cui tutto si sviluppa è il concetto del volo e la grande speranza che questa parola porta da sempre con sé.

I protagonisti sono l’impetuoso e geniale Dario (Giuseppe Battiston), ossessionato dall’idea di raggiungere la luna a bordo di un razzo e il pacato Mario (Stefano Fresi), che gestisce un negozio di ferramenta nella capitale. Tutto funziona bene, finché le loro sorti non si intrecciano…

il grande passo

Il trailer ufficiale de Il grande passo

Il commento del regista Antonio Padovan

«Raccontando questa storia ho voluto rendere omaggio a due mondi del cinema che amo e che vivono dentro di me. Quello americano, un po’ infantile e sentimentalista, con cui sono cresciuto da bambino: il cinema di sognatori come Steven Spielberg. E quello silenzioso e sincero, il cinema della mia terra, creato da artigiani come Carlo Mazzacurati. Questi due mondi s’incontrano e si scontrano in una storia che parla del sogno di andare sulla luna e di due fratelli che imparano a conoscersi».

Articoli correlati

Me contro Te: i due YouTuber amatissimi dai bambini al loro esordio sul grande schermo

Michelle Scalzo

“Leonardo. Le opere”: al cinema il docu-film per celebrare la chiusura dell’anno delle celebrazioni dedicate all’Artista

Laura Saltari

Ambra Angiolini e Ilenia Pastorelli “Brave ragazze” nella commedia di Michela Andreozzi [TRAILER]

Redazione Moda

Lascia un commento