Wondernet Magazine
STORIE

TIME dedica la copertina ai medici, “eroi in prima linea”. Tra loro anche un italiano.

L’autorevole e prestigioso settimanale statunitense TIME ha dedicato la sua copertina ai “Frontline workers”, cioè ai “lavoratori in prima linea” nella lotta al coronavirus. 

Storie di eroi, di “lavoratori coraggiosi che rischiano la vita per salvare la nostra”, scrive il TIME. Tra questi cinque medici c’è anche un italiano, Francesco Menchise, anestesista di Ravenna. 

«Quasi ogni settimana, decidere cosa mettere in copertina è oggetto di un grande dibattito interno», si legge sul settimanale fondato nel 1923.

«Questa volta è stato semplice. TIME racconta le persone che cambiano il mondo e la copertina raffigura spesso i più influenti tra loro: capi di stato, titani dell’industria, icone della cultura. Eppure oggi anche le persone più potenti della nostra società sono in balia di un virus che non conosce alcun grado e nessun titolo. 

E così, questa lotta viene condotta in larga misura dai soccorritori in prima linea, dagli operatori sanitari che rischiano la vita alle persone che effettuano consegne e ai dipendenti delle farmacie che non sono in grado di rimanere nelle loro case ai medici legali che si trovano ad affrontare i conteggi da bollettino di guerra. Questo numero è dedicato a loro».

Nel frattempo in Italia si aggrava il bilancio di medici che hanno perso la vita dopo aver contratto il Coronavirus. Al momento sono 107. Un tributo altissimo, al quale va aggiunto anche il sacrificio di 28 infermieri e 6 farmacisti.

 

Articoli correlati

Oggi è la Giornata Internazionale dell’Infermiere: grazie agli eroi del Coronavirus

Giusy Dente

L’omaggio del brand Piazza Sempione alla città di Milano attraverso le foto di Stefano Galluzzi

Redazione

La storia di Lucia Carla e di Armando, e della loro azienda nata 45 anni fa

Redazione

Lascia un commento