Wondernet Magazine
BELLEZZA NUOVI ARTICOLI Skin care

Microbioma, nuove tecnologie e bellezza green: i beauty trend del 2020

La bellezza è un valore che ci permette di vivere meglio la nostra quotidianità, ma non solo: è anche un sinonimo di salute. Per questo è importante essere sempre aggiornati su metodi e prodotti innovativi. Ecco quali sono le tendenze individuate tra i trattamenti beauty.

Secondo l’annuale Beauty Report Treatwell, i principali trend del 2020 in fatto di bellezza sono il microbioma, l’ottimizzazione del sonno, gli aiuti dalla tecnologia  e la sostenibilità ambientale. Vediamoli nel dettaglio.

Il microbioma

Se si vuole rimanere al passo sui nuovi trattamenti beauty, bisogna imparare questo termine. Nel 2019 le ricerche di informazioni sul microbioma su Google sono schizzate del 110%. Cos’è il microbioma? È quell’ecosistema caratterizzato dalla presenza di batteri positivi che vivono sulla nostra pelle. Questi batteri “amici” saranno i veri protagonisti di prodotti skincare che assicurano un nuovo modo di curare il proprio aspetto.

Stop alle ore piccole

Anche dormire il giusto numero di ore è un modo per mantenere il proprio equilibrio fisiologico. Il sonno e il riposo sono i principali alleati della nostra bellezza. Dormire bene permette alle cellule di rigenerarsi. Inoltre garantisce il giusto equilibrio dell’assimilazione ed elaborazione delle sostanze nutritive. Quindi, stop alle ore piccole, è il momento di riposare! Sembrerebbe essere proprio questa la tendenza di chi si prende cura di sé. Basta cercare online quanti metodi di ottimizzazione del sonno sono possibili. Il buon riposo permette di mantenere una corretta idratazione della pelle. Occhiaie e gonfiori svaniscono, perciò se si hanno difficoltà a dormire, non resta che trovare il giusto rimedio. Per rilassare la mente e il corpo, ad esempio, si può fare ricorso all’aromaterapia, alla musicoterapia, ad un bel massaggio.

Beauty Hi-tech

La bellezza oggi è anche hi-tech, e soprattutto è personalizzata. Sono disponibili trattamenti innovativi, che guardano al futuro. Un esempio è la maschera led, che utilizza i fotoni per la stimolazione della produzione di collagene. La diagnostica ambientale viene applicata anche sulla pelle e sull’impatto dell’inquinamento. La corrente pulsata permette la penetrazione dell’acido ialuronico. 

Bellezza green ed ecosostenibile

Anche in fatto di bellezza gli effetti del cambiamento climatico stanno risvegliando le coscienze dei consumatori. La domanda di prodotti beauty eco-sostenibili cresce di pari passo con la volontà dei saloni e centri estetici di ridurre il proprio impatto ambientale, per garantire un servizio etico e al passo coi tempi. Il colore di tendenza per il 2020 è proprio il verde.

Articoli correlati

Golden Globe 2020: trionfa Quentin Tarantino. Premiati Renée Zellweger, Joaquin Phoenix e Brad Pitt

Redazione

Cara Delevingne è il volto della linea Dreamskin di Dior

Redazione

Piazza Sempione, la collezione P/E 2020 ispirata dal cinema anni ’60 [FOTOGALLERY]

Clara Mancini

Lascia un commento