Wondernet Magazine
Benessere

L’oasi di benessere per l’autunno 2023 al Park Hyatt Milano

Park Hyatt Milano, la SPA per il benessere d'autunno
Aqvam SPA, l’oasi di benessere dell’hotel Park Hyatt Milano, è un gioiello dal lusso discreto e raffinato per rigenerare anima e corpo in vista dell’inverno

L’autunno è ormai arrivato anche da Park Hyatt Milano. Il periodo delle grandi ripartenze, come tutti i nuovi inizi, ha bisogno della corretta dose di energia, fisica e mentale. Aqvam SPA, l’ esclusiva oasi di benessere all’interno dell’hotel è un gioiello che fa del lusso discreto e raffinato il suo punto di maggiore forza. Ma anche un’ esperienza unica e personalizzata per ricongiungersi con il proprio corpo. Un momento davvero prezioso per rigenerare anima e corpo in vista dell’inverno.

Il tempio di bellezza olistica per il mese di novembre ha studiato due rituali in grado di rigenerare profondamente il corpo e rilassare la mente, regalando all’ospite un momento speciale dedicato al proprio benessere personale. In particolare due trattamenti corpo dalle proprietà calmanti grazie all’uso dei prodotti Vitalis Dr. Joseph, oli vegetali a base di ingredienti naturali di stagione che miscelano le proprietà officinali millenarie delle erbe a tecniche innovative e futuribili.

Park Hyatt Milano, la SPA per il benessere d'autunno

Aqvam SPA X Park Hyatt Milano

Moisturizing Body Wrap e Skin Repair Anti Aging Body Wrap sono i due esclusivi trattamenti corpo pensati per l’autunno 2023. Entrambi della durata di trenta minuti, consistono nell’applicazione di un impacco corpo a base di frutta di stagione, rispettivamente mela e uva. Durante i venti minuti di posa, per mantenere il legame sensoriale e non interrompere bruscamente il processo di rilassamento, le SPA Therapist eseguono un massaggio distensivo alla testa, lasciando che gli aromi fruttati dei prodotti Vitalis avvolgano delicatamente l’ospite.

Park Hyatt Milano, la SPA per il benessere d'autunno

Terminata la posa, il prodotto viene massaggiato a fondo fino al suo completo assorbimento. Scegliere i trattamenti del tempio della bellezza olistica significa, regalarsi un’esperienza di alta qualità. Non correlata soltanto all’ambito del benessere, ma impreziosita dalla cura di tutti i dettagli, come il design degli ambienti e la relazione di ascolto e di fiducia con il personale, che contribuiscono a rendere l’experience indimenticabile e incredibilmente desiderabile.

Park Hyatt Milano, la SPA per il benessere d'autunno

Articoli correlati

Il bagno di fieno, un’esperienza rigenerante: parola di Michelle Hunziker e Serena Autieri

Redazione

Sindrome da rientro: come affrontare il ritorno al lavoro o a scuola dopo le vacanze

Redazione

Antiossidante, idratante, naturale: tutti i poteri dell’uva

Redazione Beauty

Lascia un commento