Wondernet Magazine
Cinema

Nastri d’Argento 2021, tutte le candidature

Annunciate le 45 candidature ai Nastri d’Argento 2021. Il premio celebra i 75 anni in un anno difficile, segnato dalla chiusura delle sale e da grandi difficoltà per i lavoratori dello spettacolo. Ma si guarda avanti e si pensa alla ripartenza.

La cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento 2021 si svolgerà al MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, martedì 22 Giugno. Da lunedì 31 maggio maggio i film saranno votati dai Giornalisti Cinematografici. Un’annata difficile, quella appena trascorsa, dove con le sale chiuse il cinema ha continuato a sopravvivere in televisione e sulle piattaforme di streaming. Proprio al rilancio delle sale cinematografiche sta lavorando il progetto #soloalcinema, con numerose iniziative.

In quest’anno particolare, sono stati inseriti in selezione anche due tv movie d’autore, come “La bambina che non voleva cantare” di Costanza Quatriglio e Carosello Carosone di Lucio Pellegrin, portando così a sei titoli anziché a cinque le nomination. Sono sei anche le candidature a Miglior regista esordiente.  In testa alle nomination ai Nastri d’Argento 2021 “Non mi uccidere” di Andrea De Sica, la regista Emma Dante e la commedia di Sydney Sibilia “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”.

Le cinquine delle candidature dei Nastri d’Argento 2021

Miglior Film

  • Assandira di Salvatore Mereu
  • Cosa sarà di Francesco Bruni
  • Le sorelle Macaluso di Emma Dante
  • Lei mi parla ancora di Pupi Avati
  • Non mi uccidere di Andrea De Sica
Lei mi parla ancora, il nuovo film di Pupi Avati
Lei mi parla ancora di Pupi Avati

Migliore regia

  • Pupi Avati (Lei mi parla ancora)
  • Francesco Bruni(Cosa sarà)
  • Antonio Capuano (Il buco in testa)
  • Emma Dante (Le sorelle Macaluso)
  • Edoardo Ponti (La vita davanti a sé)

Miglior regista Esordiente

  • Pietro Castellitto (I Predatori)
  • Maura Delpero (Maternal)
  • Nunzia De Stefano (Nevia)
  • Carlo S. Hintermann (The Book of Vision)
  • Gianluca Jodice (Il cattivo poeta)
  • Mauro Mancini (Non odiare)
Il cattivo Poeta Sergio Castellitto
Il cattivo Poeta Sergio Castellitto

Migliore commedia

  • Genitori Vs Influencer di Michela Andreozzi
  • L’incredibile storia dell’Isola delle Rose di Sydney Sibilia
  • Si vive una volta sola di Carlo Verdone
  • Sul più bello di Alice Filippi
  • Tutti per 1-1 per tutti di Giovanni Veronesi

Miglior soggetto

  • La volta buona di Vincenzo Marra
  • Palazzo di Giustizia di Chiara Bellosi
  • Padrenostro di Claudio Noce ed Enrico Audenino
  • Regina di Alessandro Grande e Mariano Di Nardo
  • Rosa pietra stella di Marcello Sannino, Guido Lombardi, Massimiliano Virgilio e Giorgio Caruso

Nastri d’Argento 2021, tutte le candidature

Miglior sceneggiatura

  • Cosa sarà (Francesco Bruni in collaborazione con Kim Rossi Stuart)
  • Governance – Il prezzo del potere (Michael Zampino, Heidrun Schleef, Giampaolo Rugo)
  • Le sorelle Macaluso (Emma Dante, Elena Stancanelli, Giorgio Vasta)
  • L’incredibile storia dell’Isola delle Rose (Sydney Sibilia, Francesca Manieri)
  • I predatori (Pietro Castellitto)

Miglior attrice protagonista

  • Valeria Bruni Tedeschi (Gli indifferenti)
  • Valeria Golino (Fortuna, Lasciami andare)
  • Alba Rohrwacher (Lacci)
  • Teresa Saponangelo (Il buco in testa)
  • Daphne Scoccia (Palazzo di Giustizia)

Nastri d’Argento 2021, tutte le candidature

Miglior attore protagonista

  • Pierfrancesco Favino (Padrenostro)
  • Sergio Castellitto (Il cattivo Poeta)
  • Alessandro Gassman (Non odiare)
  • Fabrizio Gifuni (La belva)
  • Kim Rossi Stuart (Cosa sarà)

Miglior attrice non protagonista

  • Linda Caridi (Lacci)
  • Carolina Crescentini (La bambina che non voleva cantare)
  • Donatella Finocchiaro (Il delitto Mattarella)
  • Raffaella Lebboroni (Cosa sarà)
  • Sara Serraiocco (Non odiare)
  • Pina Turco (Fortuna)
Nada, su Rai1 “La bambina che non voleva cantare”
La bambina che non voleva cantare

Miglior attore protagonista

  • Fabrizio Gifuni (Lei mi parla ancora)
  • Vinicio Marchioni (Governance, il prezzo del potere)
  • Michele Placido (Calibro 9)
  • Massimo Popolizio (I predatori)
  • Francesco Patanè (Il cattivo poeta)

Miglior attrice di commedia

  • Antonella Attili (Il ladro di cardellini)
  • Eugenia Costantini (La tristezza ha il sonno leggero)
  • Loretta Goggi (Burraco fatale, Glassboy)
  • Miriam Leone (L’amore a domicilio)
  • Valentina Lodovini (10 giorni con Babbo Natale)
L'incredibile storia dell'Isola Delle Rose: il trailer del nuovo film con Elio Germano su Netflix dal 9 dicembre
L’incredibile storia dell’Isola Delle Rose Cr. SIMONE FLORENA/NETFLIX © 2020

Miglior attore di commedia

  • Elio Germano (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose)
  • Fabio De Luigi (10 giorni con Babbo Natale)
  • Simone Liberati (L’amore a domicilio)
  • Nando Paone (Il ladro di cardellini)
  • Eduardo Scarpetta (Carosello Carosone)
  • Fabio Volo (Genitori Vs Influencer)

Miglior fotografia

  • Francesca Amitrano (La tristezza ha il sonno leggero)
  • Tani Canevari (Tutti per uno, uno per tutti)
  • Francesco Di Giacomo (Non mi uccidere)
  • Gherardo Gossi (Le sorelle Macaluso)
  • Daniele Ciprì (Il cattivo poeta)

Migliori costumi

  • Andrea Cavalletto (Il cattivo poeta)
  • Alessandro Lai (Uno per tutti, tutti per uno)
  • Maria Cristina La Parola (Il mio corpo vi seppellirà)
  • Nicoletta Taranta (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose)
  • Mariano Tufano (The Book of Vision)

Miglior scenografia

  • Giada Calabria (Gli indifferenti)
  • Marcello Di Carlo (Il mio corpo vi seppellirà)
  • Emita Frigato (Le sorelle Macaluso)
  • Maurizio Sabatini (La vita davanti a sè)
  • Tonino Zera (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose)

Miglior montaggio

  • Benni Atria (Le sorelle Macaluso)
  • Massimo Fiocchi (Lasciami andare)
  • Pietro Lassandro (The Book of Vision)
  • Paola Freddi con Antonio Cellini (Assandira)
  • Pietro Morana (Non mi uccidere)

Miglior sonoro

  • Gianluca Costamagna (Le Sorelle Macaluso)
  • Carlo Missidenti (Lacci)
  • Valentino Giannì (Padrenostro)
  • Francesco Liotard (Lasciami andare)
  • Alessandro Palmerini, Alessandro Zanon (I predatori)

Miglior casting director

  • Federica Baglioni (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Carosello Carosone)
  • Valeria Miranda (Il mio corpo vi seppellirà)
  • Beatrice Kruger (Governance, il prezzo del potere)
  • Rossana Patricelli (Assandira)
  • Francesco Vedovati (I predatori)

Miglior colonna sonora

  • Stefano Bollani (Carosello Carosone)
  • Michele Braga (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Shadows)
  • Davide Caprelli (Est – Dittatura Last Minute)
  • Andrea Farri, Andrea De Sica (Non mi uccidere)
  • Pivio & Aldo De Scalzi (Non odiare)

Miglior canzone

  • Cerotti –  Musica, testi Federico Zampaglione, Gazzelle, interpretata da TIROMANCINO (Morrison)
  • Gli anni davanti – Musica, testi e interpretazione Pacifico (Genitori Vs Influencer)
  • Io sì (Seen) –  Musica e testi Laura Pausini e Niccolò Agliardi, interpretata da Laura Pausini (La vita davanti a sè)
  • Magic –  Musica e testi di Greta Mariani, Alessandro Molinari, interpretata da Greta Mariani (Addio al nubilato)
  • Sul più bello –  Musica Andrea De Filippi, Lorenzo Milano, testo di Andrea De Filippi, interpretata da Alfa (Sul più bello)

Nastri d’Argento 2021, i premi già assegnati

Sophia Loren riceverà lo speciale Nastro di Platino

A Renato Pozzetto il Nastro d’Argento speciale dell’anniversario

A Gianfranco Rosi e Luca Guadagnino i Nastri dell’anno 75

Articoli correlati

“È per il tuo bene”: dal 2 luglio su Prime Video il film con un cast straordinario sul rapporto tra padri e figlie 

Redazione

#soloalcinema: la conferenza stampa del progetto per il rilancio del cinema in Italia

Alessia de Antoniis

“The Christmas show”: Ornella Muti e Raoul Bova a Lecce per le riprese della commedia natalizia

Laura Saltari

Lascia un commento