Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Maradona: i messaggi di cordoglio da parte delle istituzioni e dei vip per la scomparsa del Pibe de Oro

Morte Maradona: i messaggi di cordoglio da parte delle istituzioni e dei vip
La morte di Diego Armando Maradona ha sconvolto milioni di amanti del calcio e non solo. Anche i vip hanno voluto ricordare lo storico giocatore del Napoli sui social. Da Pelè al regista Paolo Sorrentino.

Nella giornata di ieri, 25 Novembre, è arrivata la notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona a seguito di un arresto cardiaco. El Pibe de Oro qualche settimana fa, aveva subito un’operazione al cervello, e stava passando la convalescenza nella sua abitazione.

La notizia della sua morte ha sconvolto il mondo del calcio, soprattutto la tifoseria del Napoli che dallo storico scudetto vinto nel 1987 venerava l’argentino come un dio. Sui social, non sono mancati i messaggi di cordoglio da parte di vip di tutto il mondo, sia del mondo dello sporto che dello spettacolo, che hanno voluto ricordare la figura del calciatore.

Morte Maradona: i messaggi da parte delle istituzioni

Papa Francesco, argentino come Maradona, ha fatto sapere tramite l’ufficio stampa del Vaticano che «ripensa con affetto alle occasioni di incontro di questi anni e lo ricorda nella preghiera, come ha fatto nei giorni scorsi da quando ha appreso delle sue condizioni di salute».

Morte Maradona: i messaggi di cordoglio da parte delle istituzioni e dei vip

Il Premier Giuseppe Conte ha dedicato un tweet allo sportivo dedicandogli queste parole: «Il mondo intero piange la scomparsa di Maradona, che con il suo talento ineguagliabile ha scritto pagine indimenticabili della storia del calcio. Addio eterno campione.».

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha voluto rendere omaggio allo storico calciatore del Napoli: «Grande campione nella vita e straordinario avversario in campo. Con Maradona ci lascia un simbolo e una bandiera del calcio. Ne sono molto addolorato».

I messaggi dei campioni dello sport

Sono davvero migliaia i messaggi lasciati sui social dagli sportivi di tutto il mondo alla notizia della morte di Maradona. Raccoglierli tutti sarebbe impossibile, ma alcuni di loro hanno sognato di calpestare un campo da calcio grazie alle prodezze del calciatore.

Il campione argentino del Barcellona, Leo Messi, ha pubblicato una foto insieme al suo idolo scrivendo: «Una giornata molto triste per tutti gli argentini e per il calcio. Ci lascia ma non se ne va, perché Diego è eterno». Il suo collega della Juventus, Cristiano Ronaldo, ha lasciato un messaggio sui social: «Oggi dico addio a un amico e il mondo saluta un eterno genio. Uno dei migliori di sempre. Un mago senza pari. Se ne va troppo presto, ma lascia un’eredità senza limiti e un vuoto che non verrà mai colmato.»

Il nostro Francesco Totti, che ha incontrato in passato Diego Armando Maradona, saluta cosi il campione «Hai scritto la storia del calcio…Ciao Diego».

Photo Credits: Instagram @francescototti

Il messaggio più emozionante lo lascia lo storico “rivale” di Maradona, il calciatore brasiliano Pelè. Sui Instagram scrive: «Oggi una notizia triste. Ho perso un caro amico e il mondo ha perso una legenda. Un giorno, spero, giocheremo di nuovo insieme in cielo.»

Morte Maradona: i messaggi dei vip

Anche i personaggi del mondo dello spettacolo hanno lasciato dei messaggi di cordoglio per la scomparsa di Diego Armando Maradona. In particolare, gli artisti napoletani hanno ricordato il loro idolo con messaggi pieni di amore. Il cantante Gigi D’Alessio, napoletano verace, scrive sui social «Ancora non riesco a crederci. Sei stato il più grande di tutti. Quello che hai significato per Napoli, per tutti noi, non si può spiegare, e rimarrà per sempre. Ho avuto il privilegio di esserti amico, ed è una cosa che non dimenticherò mai.
Maradona è leggenda, Maradona è per sempre. Viva Maradona!»

Photo Credits: Instagram @gigidalessioreal

Il regista Paolo Sorrentino, grande tifoso del Napoli e di Maradona, ha lasciato un commento all’agenzia ANSA: «Maradona non è morto. È solo andato a giocare in trasferta». Il Premio Oscar, che proprio sul palco del Dolby Theater aveva ringraziato anche il giocatore del Napoli, ha da poco concluso le riprese del suo prossimo film È stata la mano di Dio”, ispirandosi al famoso gol che Maradona fece contro l’Inghilterra ai mondiali dell’86. 

 

 

Articoli correlati

Emily Ratajkowski è incinta: «Non voglio conoscere il sesso del mio bambino»

Manuela Cristiano

Robin Williams, a sei anni dalla morte arriva “Robin’s Wish”: il trailer del documentario in uscita 1 settembre

Giusy Dente

Chanel Totti compie 13 anni: gli auguri di papà Francesco e di mamma Ilary Blasi

Redazione

Lascia un commento