Wondernet Magazine
Borse MODA

Punkt, la collezione Resort 2020 di Salar Milano: bags dall’estetica anni ’60 esaltate da un’anima punk

La libertà sta nell’essere audace. Audace per ricominciare, per reinventarsi. Come Salar Milano con questa nuova collezione “Punkt”

Punkt in tedesco significa punto, simbolo interpretato come un vero e proprio segno di punteggiatura, per segnare un punto fermo e un nuovo capitolo nella direzione dell’azienda. Forse intenzionalmente, sembra proprio rievocare il punk. Uno spirito e uno stile che da sempre è alla base di Salar per il suo carattere di ribellione. Nella collezione Resort 2020 Salar mixa uno stato anarchico con un tocco romantico.

Con l’avvento della cultura digitale, l’heritage si è inserito saldamente nel panorama della moda. Salar Milano ha deciso di immergerci “nell’armadio della nonna” alla ricerca di forme da prendere in prestito dal passato, personalizzandole in uno stile moderno e minimale.

I nuovi modelli Resort 2020 provengono direttamente dall’estetica degli anni ’60 esaltata da un’anima punk. Non si può pensare a Salar Milano senza pensare all’elemento delle borchie. Con la collezione Punk, questo elemento viene ripreso per dare nuova rilevanza alle proporzioni delle nuove borse e portare il perfetto contrasto con la gamma di colori tenui.

Articoli correlati

Shopping online, i brand più cercati in rete degli utenti durante i saldi invernali

Redazione

Fendi, nella Resort 2022 Kim Jones racchiude tutti gli elementi iconici della Maison 

Redazione Moda

Asciari, la collezione Autunno Inverno 2020/21 ad Altaroma

Redazione Moda

Lascia un commento