Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Harry Styles protagonista della campagna Gucci HA HA HA

Da oggi è finalmente disponibile Gucci HA HA HA, la collezione realizzata da Alessandro Michele insieme alla popstar Harry Styles, che è anche il volto della campagna

Alessandro Michele ed Harry Styles hanno appena svelato la campagna della collezione AH AH AH, presentata per la prima volta a giugno, intitolata “Liberated Vanity“. Ispirata dall’amicizia tra la popstar e lo stilista, è incentrata sul concetto gioco in cui l’abbigliamento maschile diventa strumento di avanguardia.

La collezione HA HA HA, infatti, prende il nome dalla faccina che ride ed è costituito dalle iniziali in serie di “Harry” e “Alessandro“. Una linea che ha come obbiettivo principale quello di rappresentare una nuova espressione di libertà.

La collezione di Alessandro Michele ed Harry Styles

«Sono così felice di vedere questo progetto prendere vita», ha rivelato Harry Styles. «Conosco Alessandro ormai da anni ed è sempre stato una delle persone che preferisco. Guardarlo lavorare è continuamente fonte di ispirazione per me ed è questo che rende la collaborazione con il mio amico così speciale»

La collezione di Harry Styles e Alessandro Michele

Scattate da Mark Borthwick, le immagini ritraggono Harry Styles nel suo “guardaroba dei sogni” definito dall’uso di elementi romantici, stampe eccentriche, dettagli vintage. La campagna si concentra su elementi distintivi della Maison, come ad esempio i cappotti Prince of Wales e la borsa Gucci Bamboo 1947.

Gucci HA HA HA, completi ispirati agli anni ’70

I capi della nuova collezione, invece, si ispirano agli anni ’70 e allo stile stravagante dei personaggi di quell’epoca. Il servizio fotografico mostra Harry Styles con un completo gessato, poi con una giacca a doppio petto e pantaloni svasati dalle tonalità prugna pallido e verde acqua.

Il cantante indossa anche un completo a scacchi giallo impreziosito da graziosi disegni a forma di ciliege. Immancabili le t-shirt grafiche con gli orsetti dei cartoon, le giacche di pelle patchwork e la sartoria classica.

Articoli correlati

Emma Marrone, femme fatale in Gucci a X Factor

Redazione

Max Mara, la sfilata della collezione SS22 ispirata a “Bonjour Tristesse” di Françoise Sagan

Laura Saltari

La cravatta, un accessorio maschile molto amato anche dalle donne

Michelle Scalzo

Lascia un commento