Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Saint Laurent: la FW22 sfila con eleganza discreta ai piedi della Torre Eiffel

Saint Laurent ha svelato la FW22 con una poetica sfilata ai piedi della scintillante Torre Eiffel alla Paris Fashion Week

Il direttore artistico di Saint Laurent, Anthony Vaccarello, ha svelato la FW22 con una poetica sfilata parigina ai piedi della scintillante Torre Eiffel. Il secondo giorno di moda donna alla Paris Fashion Week la maison ha sfilato nel buio della sera inaspettatamente senza provocazioni. Una collezione sorprendente, soprattutto per chi ormai è abituato a vedere eccessi in passerella. La FW22 di Saint Laurent è tutto il contrario.

Stavolta la sfilata ha esaltato un elemento fondamentale, spesso bistrattato e ingiustamente dimenticato: la moderazione. Così come il ritorno all’iconico nero sempre elegante e discreto. E come ha spiegato proprio Vaccarello: «Una tavolozza opaca sobria suggerisce un momento di riflessione. Dimostrando che la moderazione non deve essere priva di gioia, questa è una presentazione poetica e tranquilla». La donna Saint Laurent è elegante, ma senza provocazioni!

Saint Laurent fw22
Anthony Vaccarello in passerella dopo la sfilata FW22 di Saint Laurent

Saint Laurent FW22

Una musica solenne accompagna la sfilata Saint Laurent FW22. In passerella le modelle sfilano fasciate in lunghe gonne con passo solenne.

 

Le giacche e i cappotti sono segnati da spalle giganti. Gli abiti lunghi avvolgono il corpo mentre lo smoking, capo iconico della maison, è più ampio. Così come i leggins neri lucidi. Sui colletti enormi o sui cappotti lunghi anni 80, le pellicce sono onnipresenti. Sontuose ecopellicce da quando Saint Laurent ha rinunciato a settembre alle pellicce animali. La trasparenza tanto cara al brand dunque è coperta da cappotti larghi e spessi. Infine gli scolli degli abiti da sera svelano tagli cut-out come geometrie Art deco mentre l’estetica dell’attivista Nancy Cunard ha ispirato Anthony Vaccarello nel creare i suit maschili del finale tra blazer portati nudi sulla pelle e pantaloni abbandonati sui tacchi affilati. Fra gli accessori pile di bracciali in oro e argento, indossati su entrambe le braccia. In front row le attrici francesi Catherine Deneuve, Charlotte Gainsbourg e Béatrice Dalle, la spagnola Rossy de Palma e la modella Eva Herzigova. 

Articoli correlati

Sophia Nubes debutta nella Haute Couture alla New York Fashion Week

Redazione Moda

Alberta Ferretti, la collezione Autunno/Inverno 2022 è scintillante e preziosa

Redazione Moda

Versace SS21, la sfilata ambientata in un immaginario mondo sottomarino

Redazione Moda

Lascia un commento