Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Aoi Yamada, la ballerina e modella della Gen Z dallo stile eccentrico

Aoi Yamada, chi è la ballerina e modella giapponese
Aoi Yamada si definisce ballerina, modella e grande espressionista. L’artista oltre a deliziarci con le sue performance ci lascia meravigliati in passerella.

Aoi Yamada, originaria di Tokyo, si descrive come una “ballerina, modella ed espressiva”. La 21enne  è sicuramente un artista di talento.

La ballerina non è famosa solo per i suoi meravigliosi spettacoli e per la sua destrezza nei movimenti delicati. Aoi infatti risulta all’avanguardia anche per gli abiti da lei indossati durante le sue performance, si passa da tute decorate con il castello di Matsumoto, un sito del patrimonio giapponese, alle acconciature con il tetto di paglia in stile giapponese.

Oltre che ballerina, Aoi ha sfilato per brand importanti. Il suo è un vero e proprio stile sui generis, che l’ha portata a lavorare nella moda con Stella McCartney, e poi come modella per Fred Perry.

Aoi Yamada, chi è la ballerina e modella giapponese

Aoi Yamada e la passione per la danza e la moda sin dall’infanzia

Aoi Yamada balla da quando aveva cinque anni e, dopo aver provato vari generi di danza, si è resa conto che adora ballare per  divertimento. «Mi piace indossare i miei vestiti preferiti e ballare al ritmo della mia musica preferita», ha detto.

All’età di 15 anni, ha frequentato un liceo artistico di danza a Tokyo e due anni dopo ha incontrato il suo attuale manager. Ha poi continuato a sfilare e ad esibirsi in video musicali, sul palco e al Basel World nel 2018 e nel 2019.

Aoi Yamada, chi è la ballerina e modella giapponese

Le performance di Yamada Aoi si possono tradurre in pura «espressione», piuttosto che danza. A confermarlo è infatti la sua esibizione in un ballo da solista alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi estive Tokyo 2020.

Anche l’amore per la moda risale all’infanzia. Alle elementari imitava i servizi fotografici, usando gli abiti della madre. «Riunivo i suoi vestiti, li coordinavo e facevo una foto in mezzo alla risaia davanti a casa. Sento che i colori e le combinazioni che vedevo quando ero piccola, influenzano inconsciamente il presente» racconta la ballerina.

Insomma Aoi si definisce sia modella che ballerina, e in entrambi i casi continua a stupirci ogni volta mettendo in mostra la sua eccentricità.

Articoli correlati

Belén e Stefano De Martino, festa in quarantena per il piccolo Santiago

Valentina Turci

Marcell Jacobs lascia l’agenzia di Fedez che gli curava l’immagine: è battaglia legale

Redazione

Eleonora Daniele si scusa in diretta dopo la polemica su Chiara Ferragni

Manuela Cristiano

Lascia un commento