Wondernet Magazine
MODA

Romeo Beckham è il nuovo testimonial degli scarpini Future Z di Puma

Romeo, figlio di David Beckham, ha siglato un contratto con Puma e indosserà, nelle partite con la sua squadra, il Fort Lauderdale Cf, gli scarpini Future Z

Romeo Beckham ha seguito le orme di papà David e, tra moda e calcio, è diventato più ricco dei suoi fratelli. Il 19enne, che attualmente gioca per il Fort Lauderdale FC , ha firmato un contratto da 1,2 milioni di sterline per diventare il nuovo testimonial Puma. Romeo inoltre ha già avuto anche altre esperienza nella moda, da segnalare in particolare quella con la campagna super cool di Yves Saint Laurent.

Il brand tedesco ha annunciato il calciatore come nuovo testimonial, per cui vestirà i nuovi item disegnati da Puma per il calcio. Proprio come ha svelato Ben Hughes, general manager di Puma Uk: «Siamo lieti di dare il benvenuto a Romeo nella famiglia Puma. Siamo entusiasti per Romeo come si prepara per una nuova stagione come un atleta d’elite e non vediamo l’ora di sostenere il suo viaggio».

Romeo-Beckham-nuovo-testimonial-degli-scarpini-Future-Z-di-Puma

Romeo Beckham X Puma

In particolare, la co-lab Romeo Beckham X Puma riguarda le Puma future 1.2, un modello di scarpini da calcio iper tecnologici della divisione Future Z del brand dedicata al calcio. Come spiega Puma, servono volti nuovi e giovani della Gen Z per raccontare i valori sportivi in cui crede il brand e Beckham è uno di questi. Raccontando il legame con Puma e con questo tipo di scarpini, Beckham ha spiegato: «Gli scarpini Future Z corrispondono al mio gioco perfettamente. Sono leggeri in modo che io possa usare il mio ritmo e la mia agilità, ma hanno anche un’ottima presa sulla palla in modo che io possa dribblare e passare efficacemente. Amo i colori del pacchetto Under the Lights, che combinano le mie passioni la moda e il calcio». Romeo, grazie anche a questo accordo, ha superato ora il patrimonio del fratello maggiore Brooklyn.

Articoli correlati

Hermès lancia per l’Autunno/Inverno 2021 Victoria, la prima borsa di pelle derivata dai funghi

Paola Pulvirenti

Carlotta Antonelli diventa “Lotty Love”, il volto del primo short music film di Aniye By

Redazione Moda

Suede patchwork su capi e accessori nei look Seventies di Alberta Ferretti Primavera Estate 2020

Redazione

Lascia un commento