Wondernet Magazine
Televisione

«Insieme sul palco dei sogni», Le Deva duettano con Orietta Berti a Sanremo

Le Deva con Orietta Berti e gli altri duetti a Sanremo
Quattro voci per un usignolo: così Le Deva accompagnano Orietta Berti nell’omaggio che ricorda Sergio Endrigo sul palcoscenico dell’Ariston.

La febbre sanremese cresce un giorno dopo l’altro e, l’attesa serata delle esibizioni di coppia, non tarda ad esser comunicata sul web. Giovedì 4 marzo infatti, al Festival di Sanremo arrivano i duetti, resi noti sulla rete da Amadeus &co. Le coppie designate fanno in breve il giro del web e, tra queste, spicca l’inedita unione tra Le Deva e Orietta Berti. Insieme si esibiranno in un omaggio a Sergio Endrigo con “Io Che Amo Solo Te”, iconico brano del 1962. Verdiana Zangaro, Greta Manuzi, Roberta Pompa e Laura Bono, questi i nomi delle Deva, non vedono l’ora di interpretare insieme all’usignolo della musica melodica italiana.

Le Deva cantano con Orietta Berti sul palco dei sogni

«Insieme sul palco dei sogni», recita il post delle giovani voci pronte a tornare all’Ariston dopo alcune esperienze individuali degli anni passati. Verdiana Zangaro ha partecipato nel 2003 con “Chi sei non lo so”, mentre Laura Bono ha trionfato nella sezione giovani nel 2005, con “Io non credo nei miracoli”. Ricordi indelebili che saranno presto arricchiti dalla comune memoria che le quattro artiste si porteranno dietro, proprio dopo la serata del 4 marzo, quando saliranno sul palco per affiancare Orietta Berti. L’artista emiliana è  in gara con il brano “Quando ti sei innamorato”, con cui festeggia i suoi primi 55 anni di carriera.

Le Deva con Orietta Berti e gli altri duetti a Sanremo

Il ricordo a Sergio Endrigo, nell’omaggio di Orietta Berti e Le Deva

«Siamo felicissime, grate ed emozionate. È un’occasione che per noi rappresenta un passo importante e tanto desiderato», continuano Le Deva sui loro social network, dove specificano quanto sia fondamentale esibirsi accanto ad una grande donna e artista come Orietta Berti, e sottolineando quanto sia fondamentale il sincero messaggio d’amore che il brano di Sergio Endrigo porta con sé, da circa sessant’anni. I ringraziamenti sono poi estesi alla squadra dei “Dischi dei Sognatori” e a tutta la passione e la perseveranza che nei confronti del progetto Le Deva non è mai mancata.

La serata dei duetti, tra le più attese del Festival di Sanremo

La serata del 4 marzo, terza in ordine di tempo nella kermesse musicale per eccellenza, è tra le più seguite ed attese del Festival. Il giovedì infatti, i 26 artisti della sezione Campioni, saranno protagonisti con pezzi selezionati tra i grandi brani della storia della canzone italiana d’autore. Da soli o in coppia con colleghi italiani o stranieri, i cantanti i saranno votati dai musicisti e coristi che compongono la grande Orchestra sanremese. La media tra le percentuali di voto ottenute dai concorrenti durante la serata, sommata a quelle ottenute dalle canzoni in competizione interpretate nelle serate precedenti, determinerà una nuova classifica che condurrà gli artisti più votati alla fase finale del Festival.

Le Deva con Orietta Berti e gli altri duetti a SanremoLe coppie pronte ad esibirsi sul palco dell’Ariston

Alla coppia Berti-Le Deva, seguono tutte le altre inedite combinazioni che entusiasmeranno il pubblico sanremese. Aiello duetterà con il rapper milanese Vegas Jones sulle note di “Gianna”, di Rino Gaetano, mentre Annalisa canterà da sola “La musica è finita”, di Ornella Vanoni. Sarà sola anche Arisa, nell’emozionate ricordo di Pino Daniele e della sua meravigliosa “Quando”. Bugo insieme ai Pinguini Tattici Nucleari rivisiteranno “Un’avventura” di Lucio Battisti. Colapesce e Dimartino si esibiranno in “Povera patria”, di Franco Battiato. I Coma Cose eseguiranno “Il mio canto libero” di Lucio Battisti, con il duo di produttori Mamakass e Alberto Radius.

Da Lucio Dalla a Lucio Battisti, il trionfo della musica d’autore nei duetti di Sanremo

Le note di “Caruso” di Lucio Dalla, risuoneranno per Ermal Meta, accompagnato dalla Napoli Mandolin Orchestra e gli Extraliscio feat. Davide Toffolo canteranno “Rosamunda”, brano popolare inciso da Gabriella Ferri ed eseguito all’Ariston con Peter Pichler, musicista sperimentale. Fasma porterà a Sanremo “La fine” di Nesli, che lo accompagnerà sul palco. L’attesa coppia Francesca Michielin e Fedez, si esibirà in un medley di “Del verde”, di Calcutta e “Le cose in comune”, di Daniele Silvestri. Francesco Renga rivisiterà “Una ragione di più”, di Ornella Vanoni, che eseguirà insieme a Elisa Coclite in arte Casadilego.

Le Deva con Orietta Berti e gli altri duetti a Sanremo
Francesca Michielin e Fedez a Sanremo 2021

Il giovane Fulminacci canterà “Penso positivo” di Jovanotti, insieme a Valerio Lundini e il trombettista Roy Paci, mentre Gaia eseguirà “Mi sono innamorato di te”, incisa da Luigi Tenco e da lei riproposta con l’artista belga-congolese Lous and the Yakuza. Il cantautore Ghemon insieme al ritorno dei Neri per caso, propone un medley di “Le ragazze” (Neri per Caso), “Donne” (Zucchero), “Acqua e sapone” (Stadio) e “La canzone del sole” (Lucio Battisti).

I lavoratori dello Spettacolo, la trap e le giovani promesse che cantano il ricordo della grande musica d’autore

Gio Evan canterà “Gli anni” degli 883, insieme con i concorrenti dello show “The Voice Senior”. Irama si esibirà in una sua versione di “Cirano”, canzone di Francesco Guccini. La Rappresentante di Lista insieme a Donatella Rettore, proporranno un inedito “Splendido splendente”, seguiti da Lo Stato Sociale in coppia con Sergio Rubini e i lavoratori dello spettacolo, in una esibizione del brano “Non è per sempre”. degli Afterhours.

Le Deva con Orietta Berti e gli altri duetti a SanremoDa Manuel Agnelli a Samuele Bersani, le voci protagoniste dei duetti di Sanremo

La giovanissima Madame propone una personale rivisitazione di “Prisencolinensinainciusol”, rap “ante litteram“, inciso da Adriano Celentano nel 1972. Malika Ayane canterà “Insieme a te non ci sto più”, di Caterina Caselli. Måneskin suoneranno “Amandoti” dei CCCP, con Manuel Agnelli degli Afterhours e Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery Band si esibiranno in “Del mondo” dei C.S.I., insieme a Daniele Silvestri e The Magical Mistery Band. Chiudono la girandola di duetti, Noemi con “Prima di andare via” di Neffa, che la affiancherà sul palco, mentre Random propone “Ragazzo fortunato” di Jovanotti, insieme ai The Kolors e, infine, Willie Peyote salirà sul palco con “Giudizi universali”, affiancato dallo stesso autore della canzone, Samuele Bersani.

Articoli correlati

Su Sky Cinema i film vincitori dei David di Donatello 2020

Redazione

Malika Chalhy ospite del Maurizio Costanzo Show

Roberta Savona

Dal 30 giugno torna Temptation Island: ecco chi sono le 6 coppie

Gaia Corrado

Lascia un commento