Wondernet Magazine
MODA

Iceberg FW21: il luxury sportswear co-ed omaggia la Club Culture anni Novanta

Iceberg FW21 sfila in co-ed a Milano Moda Uomo

Iceberg porta sulla passerella virtuale di Milano Fashion Week le collezioni uomo-donna luxury sportswear per l’autunno-inverno 2021 e omaggia la Club Culture anni Novanta.

Per l’autunno-inverno co-ed 2021, James Long, direttore creativo di Iceberg, rende omaggio alla Club Culture anni Novanta con tutti i suoi riferimenti culturali e musicali. La collezione uomo-donna FW21 che ha sfilato a Milano Moda Uomo riprende lo stile anni Novanta nella quale sono sorte numerose culture, tra queste quella Brit Pop, caratterizzata da un’eccentricità disinvolta strappata dalla scena underground rap e acid rock.

Protagonista assoluto di questo movimento è Damon Albaran, cantante dei Blur: «Ogni album è come un’istantanea che mostra soltanto un momento particolare. Rivela né più né meno quello che sentiamo e pensiamo in quel preciso istante». Una frase che racconta perfettamente anche l’approccio di Iceberg alla collezione autunno-inverno 2021.

La collezione Iceberg FW21

Iceberg FW21 è una collezione contemporanea, priva di ostentazione, pratica e adatta al momento, che mantiene l’iconico tratto luxury e streetwear così come la sua eccellenza knitwear. Tratti caratteristici di Iceber fin dal 1974.

Iceberg FW21, i look della collezione donna

I capi sono caratterizzati ed enfatizzati da imbottiture 3D e tessuti jacquard, zip ironiche, dettagli arricciati e grafiche urbane reinterpretate in chiave sportiva. Nei look donna gli abiti dallo stile sportivo ma sofisticato hanno le strisce tipiche dello stile active e i completi sartoriali sono in lana check.

Iceberg riconferma senza dubbio la sua passione per i film di animazione e le icone pop che vengono rappresentate sulla maglieria knitwear d’alta gamma.

Le stampe con i Peanuts per l’uomo Iceberg FW21

Per l’uomo capi sportivi come pantaloni cargo, bomber ma anche maglie oversize con ricamati alcuni personaggi dei fumetti Peanuts come l’iconico Snoopy e Woodstock. Le silhouette stratificate ricordano i look dei raver anni Novanta e appaiono tratti distintivi dello stile actiwear come strisce, laccetti, zip e coulisse. Tutti nuovi elementi di styling della collezione!

La palette cromatica è composta da toni tenui di giallo primula, avorio e grigio in contrasto con il tocco elettrizzante ed energizzante del rosa acido e del rosso intenso. Non mancano i classici toni neutri come bianco e nero. Gli accessori? Cappellini da baseball e occhiali da running. Una collezione energica che racconta l’universo luxury sportswear di Iceberg. Streetwear e comfort: Il suo DNA fin dal 1974, in tempi incerti sempre una rassicurante certezza!

Articoli correlati

Pomandére collezione Autunno/Inverno 2021: il rituale del tè nelle diverse culture

Redazione Moda

Kate Moss protagonista della campagna di Metrocity

Redazione

Salvatore Ferragamo è la prima azienda del settore fashion ad ottenere la certificazione di sostenibilità ambientale

Giusy Dente

Lascia un commento