Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Gigi Proietti: il ricordo di colleghi e amici del mondo dello spettacolo

Morte Gigi Proietti: il ricordo dei colleghi
La scomparsa di Gigi Proietti ha scosso profondamente il mondo del teatro, del cinema, della cultura. Il ricordo di attori, amici e colleghi del mondo dello spettacolo.

Oggi 2 Novembre, nel giorno del suo 80esimo compleanno, ci ha lasciato Gigi Proietti. Attore di estremo talento, amato da generazioni di italiani, ha saputo intrattenere ed emozionare grazie alle sue doti di artista. Nel giorno della sua dipartita sono tantissimi i messaggi di cordoglio lasciati sui social, compreso quello del Presidente Sergio Mattarella. Ma a colpire è il ricordo di Gigi Proietti, che molti colleghi e amici del mondo dello spettacolo hanno voluto condividere sui social.

Gigi Proietti: il ricordo di Carlo Verdone

L’attore Carlo Verdone ricorda su Facebook il Maestro Gigi Proietti «Sul palcoscenico tra i migliori se non il migliore. Enorme presenza scenica, maschera da attore dell’antica Roma, tempi recitativi sublimi. Era un volto che rassicurava che l’identità di questa città ancora vive.» scrive Verdone. «Autorevolezza, cultura, generosità e umiltà. Questo era Gigi Proietti.».

Morte Gigi Proietti: il ricordo dei colleghi
Photo Credits Facebook – Carlo Verdone

Il ricordo di colleghi e amici

Raffaella Carrà ha lasciato il suo commosso cordoglio sui social scrivendo «Caro Gigi, mentre noi qui piangiamo la tua assenza tu da lassù con la tua ironia ci guardi con tenerezza. Che Dio ti accolga.»

L’attrice Veronica Pivetti, che ha lavorato in passato con l’attore, scrive su Twitter «Una gioia e un onore aver fatto un pezzo di strada con te». 

L’amico e collega Enrico Montesano che scrive «Te pòssino Mandra’, proprio oggi?» ricordando lo storico personaggio Mandrake della pellicola “Febbre da Cavallo”.

Gigi Proietti: sui social i ricordi e i messaggi commossi del mondo dello spettacolo

Trai vip che hanno voluto rendere omaggio al grande Maestro la presentatrice Antonella Clerici, il regista Leonardo Pieraccioni, il cantante Cesare Cremonini ed il presentatore Fabio Fazio. Anche Alessandro Gassmann ha voluto omaggiare Proietti pubblicando una foto: «Ciao Maestro e amico. RIP».

Morte Gigi Proietti: il ricordo dei colleghi

Il conduttore e divulgatore scientifico Alberto Angela ha salutato l’attore Gigi Proietti, che negli ultimi anni aveva collaborato nella realizzazione dei programmi Rai come “Ulisse” e “Meraviglie – La penisola dei tesori”.

Morte Gigi Proietti: il ricordo dei colleghi

Vincenzo Salemme, amico e collega dell’attore scomparso, scrive un ricordo sincero e commosso su Facebook: «Avevi un rapporto con il pubblico che non era mai falso, manifestavi ciò che eri. Perché un attore, prima di tutto, deve essere onesto. Questa è l’etica di un vero attore. Tu ogni volta facevi un patto con il pubblico: facciamo finta che io sia…E così diventavi re Lear o Mandrake, un cantante maestoso o un menestrello, raccontavi una barzelletta o recitavi un sonetto del Belli. Il pubblico, con te, non era mai passivo, era essenziale, non ti guardava dal buco della serratura come accade nei reality, era in teatro con te e sceglieva il luogo con te, viveva il racconto con te. Avevi una quantità infinita di talento e, grazie al cielo, ce ne hai fatto dono. Di solito non mi piace usare il termine popolo a sproposito ma nel tuo caso è giusto e doveroso dire che il popolo te ne sarà grato per sempre e non ti dimenticherà mai. Perché se Attore è anagramma di Teatro, tu ne sei stato l’esempio più nobile.».

IN AGGIORNAMENTO…

Articoli correlati

Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi alla sfilata Dior ad Atene

Camilla Di Spirito

“I predatori”: Pietro Castellitto con il suo film d’esordio come regista conquista il Premio Orizzonti a Venezia

Laura Saltari

Freddie Mercury, 75 anni dalla nascita di un mito

Camilla Di Spirito

Lascia un commento