Wondernet Magazine
Royal Family

Il Principe Carlo posa davanti al trono (finto) di “Game of Thrones”

Il Principe Carlo e il suo impegno per una moda più sostenibile
Il Principe Carlo e sua moglie Camilla sono in visita nell’Irlanda del Nord. Durante il loro giro per l’Ulster Museum, il primogenito della Regina Elisabetta ha posato davanti a una replica del trono della serie tv Game of Thrones.

Visita a sorpresa del Principe Carlo e della consorte Camilla in Irlanda del Nord. La coppia reale ha voluto omaggiare i lavoratori impegnati in prima linea durante la pandemia da covid-19. Il Duca e la Duchessa di Cornovaglia hanno viaggiato fino a Belfast per incontrare infermieri e personale medico, ma anche gli imprenditori del settore turistico, fortemente colpiti dalla crisi pandemica, e i volontari che hanno distribuito cibo alle famiglie meno abbienti. 

Il Principe Carlo posa davanti al trono

Carlo, 71 anni, ha voluto recarsi insieme alla moglie presso l’Ulster Museum e fare visita ai volontari e allo staff del museo. Durante il giro, le altezze reali hanno potuto ammirare uno speciale “Iron Throne” in salice, realizzato in occasione di una festa per celebrare la première dell’ultima stagione di Game of Thrones. Le bellezze dell’Irlanda del Nord, infatti, sono state tra le  location utilizzate per le riprese della serie tv dei record.

Principe Carlo game of thrones

 

La Royal Family è una grande fan della serie “Game of Thrones”. In particolare, il Principe William e Kate Middleton erano soliti guardare gli episodi dello show nei momenti di relax, gustando del cibo take-away. La Regina Elisabetta, invece, ha avuto l’opportunità di incontrare parte del cast e di poter vedere il trono di spade originale utilizzato nella serie. 

La visita del Duca e della Duchessa di Cornovaglia

Durante il loro viaggio a Belfast, il Principe Carlo e la moglie Camilla hanno indossato delle mascherine protettive realizzate dagli artigiani della Turquoise Mountain. L’organizzazione benefica, fondata nel 2006 dallo stesso Carlo, sta lavorando con le tessitrici del Myanmar per portare i loro tessuti nei mercati di tutto il mondo, garantendo loro mezzi di sussistenza e le loro famiglie. Ad oggi, l’organizzazione ha costruito circa 50 piccole imprese in Afghanistan, Myanmar e in Medio oriente. 

Articoli correlati

Il Principe William contro Harry e Meghan: avrebbe ostacolato il matrimonio

Valentina Turci

William e Kate: primo evento ufficiale a Buckingham Palace, al posto della Regina

Valentina Turci

Harry e Meghan: il Time li inserisce tra le 100 persone più influenti del 2020

Valentina Turci

Lascia un commento