Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Jennifer Aniston e Brad Pitt tornano insieme per un evento di beneficenza

jennifer aniston e brad pitt
Jennifer Aniston e Brad Pitt tornano insieme virtualmente per un evento di beneficenza. I due parteciperanno infatti ad un “table read” del film Fuori di testa (Fast Times at Ridgemont High), una commedia del 1982 con Sean Penn. 

Si tratterà di una lettera collettiva improvvisata del copione alla quale prenderanno parte, oltre a Jennifer Aniston e Brad Pitt, Julia Roberts, Matthew McConaughey, Morgan Freeman, Henry Golding, Shia LaBeouf, Sean Penn e Dane Cook.

Sposati per 5 anni, fanno ancora sognare Hollywood

Jennifer Aniston e Brad Pitt sono stati sposati dal 2000 al 2005. L’ultima volta che sono stati visti assieme hanno mandato in tilt il web. I due si sono abbracciati durante i SAG Awards, dove la Aniston è stata premiata per la serie The Morning Show.

Fuori di testa

Fast Times at Ridgemont High è una commedia per adolescenti del 1982, diretta da Amy Heckerling e scritto da Cameron Crowe.

La pellicola, tratta dall’omonimo libro di Cameron, narra della vita di alcuni alunni durante il loro anno scolastico. Oltre a Sean Penn, il film segna l’esordio di molte future star. Tra queste anche Nicolas Cage (che è accreditato con il suo vero nome, Nicolas Coppola), Phoebe Cates, Forest Whitaker, Eric Stoltz e Anthony Edwards.

Il film è una pietra miliare della cultura pop. È stato inserito dall’American Film Institute all’87mo posto nella classifica delle 100 migliori commedie americane di tutti i tempi.

L’evento a favore della fondazione no profit di Sean Penn

Il table read di Fuori di testa si terrà il 21 agosto: è stato riprogrammato dal 20 agosto per non entrare in conflitto con il discorso di Joe Biden nell’ultima notte della Convenzione Nazionale Democratica.

L’evento andrà a beneficio di CORE, l’organizzazione umanitaria co-fondata da Penn e da Ann Lee, attualmente in prima linea nella lotta contro COVID-19  negli Stati Uniti. Sarà possibile vederlo sulla pagina Facebook ufficiale dell’organizzazione no profit CORE e su TikTok. 

Sosterrà anche la Reform Alliance, che si concentra sull’approvazione di leggi per riformare il sistema di giustizia penale e proteggere coloro che si trovano all’interno delle carceri dalla diffusione del COVID-19. 

Articoli correlati

Daisy Coleman si è tolta la vita: aveva raccontato in un documentario Netflix la violenza subita a 14 anni

Giusy Dente

Stella Jean: chi è la designer di origine caraibica in piazza a Roma per George Floyd

Laura Saltari

Pietro Taricone: 10 anni fa l’ultimo volo del “Guerriero”

Laura Saltari

Lascia un commento