Wondernet Magazine
Royal Family

Il Principe Harry e Meghan Markle contro i paparazzi per una foto non autorizzata di Archie

Meghan Markle Principe Harry
Il Principe Harry e Meghan Markle hanno avviato un’azione legale contro i paparazzi per violazione della privacy. A scatenare l’ira degli ex membri della Royal Family ci sarebbe una foto non autorizzata scattata al  figlio Archie.

Dal momento in cui si sono trasferiti oltreoceano, il Principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno sempre tenuto un basso profilo, alzando invece il loro livello di privacy. La coppia tiene cosi tanto alla loro riservatezza da avviare un’azione legale per “invasione della privacy” nei confronti dei paparazzi. Da qualche settimana, infatti, circolerebbe una foto del piccolo Archie scattata a Malibu. Una serie di foto ritenute “illegali” che i fotografi stanno cercando di vendere e che non ha lasciato i Duchi del Sussex impreparati.

L’azione legale di Harry e Meghan

Come riportano i maggiori siti americani, l’avvocato dei vip Michael Kump ha presentato dei documenti in cui il Principe Harry e Meghan Markle sostengono di non aver mai portato il piccolo Archie a Malibu, anzi. Il bambino di 14 mesi non avrebbe mai lasciato la tenuta milionaria in cui si è stabilito con i genitori nel mese di Marzo. L‘accusa sostiene che “Archie non è mai apparso in pubblico, nemmeno a Malibu, da quando la famiglia si è trasferita. È chiaro che dalla descrizione delle foto, queste siano state scattate nel giardino della residenza, all’insaputa di Harry e Meghan.”

Secondo il legale, le foto sono state realizzate tramite l’uso di droni ed elicotteri, che giornalmente si aggirano sopra la villa, e che l’intera famiglia è stata soggetta ad “invasione della privacy”. L’azione legale sarebbe per ora contro ignoti poiché “Harry e Meghan al momento non sanno chi ha infranto la legge per scattare queste fotografie del figlio o chi stia cercando di venderle ai media”. Tutto quello che vogliono è scoprire chi ha infranto la loro privacy per scattare delle foto al figlio di 14 mesi, poiché si legge nella denuncia “Le foto non sono di interesse pubblico”.

Il Principe Harry e Meghan Markle: la sicurezza della loro villa

Dal momento in cui il Principe Harry e sua moglie Meghan hanno “divorziato” dalla Royal Family, si sa ben poco della loro vita familiare. La coppia, trasferitasi nella tenuta multi milionaria di proprietà di Tyler Perry, ha innalzato le loro difese. Oltre al servizio di sicurezza, pagato dal Principe Carlo, i Duchi del Sussex hanno innalzato delle barriere protettive intorno alla villa per far si che nessun paparazzo o curioso potesse avvicinarsi e violare la propria privacy.

Articoli correlati

Rania di Giordania: compie 50 anni la regina icona di stile, eleganza ed emancipazione femminile

Valentina Turci

La Principessa Beatrice ha sposato con una cerimonia privata Edoardo Mapelli Mozzi

Valentina Turci

La Royal Family, con il Principe Carlo alla prima uscita pubblica dopo l’isolamento, fa visita ai lavoratori del Covid-19

Valentina Turci

Lascia un commento