Wondernet Magazine
Royal Family

Meghan Markle contro il razzismo: «Alcuni degli insulti che ho sentito mi hanno colpita duramente»

Meghan Markle
Ad una settimana dalla morte di George Floyd, è tornato alla ribalta in rete un video del 2012 dove Meghan Markle prende posizione contro il razzismo. La moglie del Principe Harry era solo una giovane attrice, figlia di una donna afro-americana e di un uomo bianco.

Negli Stati Uniti continuano le proteste per la morte di George Floyd, con tafferugli e disordini documentati nei notiziari e sui social network. In questo momento cosi delicato, ricompare in rete un video risalente al 2012, che vede come protagonista una giovanissima Meghan Markle, Duchessa del Sussex. La ex attrice, allora protagonista della serie tv Suits, compare trai testimonial della campagna “I Won’t Stand For…” promossa dall’organizzazione benefica Erase the Hate.

La giovane Meghan Markle, appena 30enne, si esprime sul razzismo e su come sia vivere da donna birazziale. La Duchessa, infatti è figlia di una donna afroamericana, Doria Ragland, e di Thomas Markle, caucasico. «Sono birazziale. Molte persone non riescono a capire quale sia la mia provenienza, e per gran parte della mia vita mi sono sentita come una mosca sul muro» dice Meghan all’interno del video. «E quindi molti degli insulti che ho ascoltato o delle battute molto offensive, o i nomignoli, mi hanno colpita nel profondo.»

Meghan Markle ricorda anche le esperienze vissute  in compagnia della madre Doria «Un paio di anni fa ho sentito qualcuno chiamare mia madre con la parola che inizia per N. Quindi per me, oltre ad essere stata personalmente toccata dal razzismo, vorrei che le cose migliorassero.» Nonostante ciò Meghan è orgogliosa delle sue origini sia da un lato che dall’altro e si auspicava di far vivere i suoi futuri figli in un mondo più aperto. 

Il presente di Meghan Markle

Neo 2012 Meghan Markle era solo un’attrice 30enne che iniziava la sua carriera hollywoodiana. Oggi nel 2020 non solo è diventata Duchessa ma anche uno dei personaggi più influenti al Mondo. Dopo l’addio alla Royal Family e l’inizio della nuova vita negli Stati Uniti,  la ex attrice ha fondato insieme al marito Harry una nuova organizzazione benefica per aiutare le persone in difficoltà. Durante la Pandemia da Covid-19 ha sostenuto Save The Children mostrandosi insieme a suo figlio Archie, di appena un anno.

 

Articoli correlati

Meghan Markle trema: arriva il libro verità della sorellastra Samantha con rivelazioni scomode

Valeria Torchio

Meghan torna a Londra senza Archie, la Regina Elisabetta triste della scelta

Valentina Turci

Il Principe Carlo compie 72 anni, e sembra destinato a rimanere l’eterno erede al trono

Redazione

Lascia un commento