Wondernet Magazine
MODA

Miralem Pjanić per Imperial, la capsule collection maschile firmata dal calciatore

Si chiama ImPjanić la capsule collection maschile firmata dal centrocampista della Juventus e della Nazionale bosniaca Miralem Pjanić per il brand italiano Imperial. La collezione comprende 34 capi, da quelli più sportivi ai must-have per l’inverno

Modelli per il guardaroba quotidiano che mixano fashion, spirito sportivo e animo dandy. Quella firmata da Miralem Pjanić è una collezione che rispecchia la visione di stile informale, da puro gentleman contemporaneo di Imperial, il brand fondato nel 1978 dagli imprenditori Adriano Aere ed Emilia Giberti. Nella capsule una varietà di capi adatti a comporre qualsiasi look, pronti per essere indossati in ogni momento della giornata.

Le camicie sono disponibili sia in versione più sportiva, come i due modelli in tartan, che con un design più elegante, con dettagli di impunture a contrasto

 

 

Le felpe con orli e tasche profilate e logo a contrasto si abbinano ai jeans slim-fit arricchiti da lacci e cuciture dettaglio

Nella capsule anche due completi giacca e pantalone slim fit, in check e Principe di Galles, per le occasioni speciali.

Tra i must-have dell’inverno, il cappotto cammello in bouclé e il chiodo in pelle rossa scamosciata

 

Pjanić, nato nel 1990 nella Bosnia-Erzegovina, è in possesso di due cittadinanze: bosniaca e lussemburghese. Dopo lo scoppio della guerra in Bosnia la sua famiglia si è rifugiata infatti in Lussemburgo, dove Miralem ha fatto il suo esordio calcistico nel FC Schifflange 95. In seguito è passato nelle giovanili del club francese Metz, con il quale ha fatto il debutto suo tra i professionisti. Nell’estate del 2008 si è poi trasferito all’Olympique Lione, dove grazie alle sue prestazioni in campionato e in Champions League si è affermato come uno dei migliori talenti de del calcio europeo. Nel 2011 è arrivato in Italia, per cinque stagioni ha giocato nella Roma per poi approdare alla Juventus. Parla sei lingue: bosniaco, inglese, tedesco, lussemburghese, francese e italiano.

Articoli correlati

Dua Lipa firma la capsule collection di Pepe Jeans London

Redazione Beauty

Coronavirus: dopo Milano e Parigi anche Pitti Uomo slitta a settembre

Redazione

Barts, la collezione Beachwear Estate 2020 ispirata al mare di Cuba e alle spiagge di Bali

Redazione

Lascia un commento