Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Burberry, Riccardo Tisci lascia: è Daniel Lee il nuovo direttore creativo

Riccardo Tisci ha lasciato la direzione creativa di Burberry. Al suo posto è arrivato Daniel Lee, fino all’anno scorso alla guida di Bottega Veneta

Solo due giorni fa, Riccardo Tisci ha presentato la sua collezione Burberry Primavera-Estate 2023 alla London Fashion Week. Ed oggi, mentre la settimana della moda parigina è in pieno svolgimento, proprio da Londra è arrivata la notizia: Daniel Lee è stato nominato nuovo direttore creativo di Burberry.

Non è stato un fulmine a ciel sereno, in verità. Da mesi si vociferava sempre più insistentemente di una possibile uscita del designer italiano, il cui contratto era in scadenza a fine 2022, da Burberry. Pare infatti che i rapporti tra Tisci e il brand britannico siano precipitati in seguito all’uscita dell’Ad Marco Gobbetti. Era stato proprio lui a portare lo stilista in Burberry. Gobetti però è passato in Ferragamo, e al suo posto è subentrato Jonathan Akeroyd.

Daniel Lee nuovo direttore creativo di Burberry

Dal prossimo lunedì 3 ottobre sarà dunque l’inglese Daniel Lee, 36 anni, ad assumere la direzione creativa di Burberry. Ed avrà solo pochi mesi per preparare la collezione di debutto. Dovrà essere pronta per la prossima London Fashion Week, che si svolgerà a febbraio 2023.

“Daniel è un talento eccezionale, con un’incredibile capacità di comprendere i desideri dei consumatori del lusso di oggi, e un ottimo fiuto commerciale. La sua nomina rafforza le ambizioni di Burberry: sono entusiasta all’idea di lavorare con lui per portare Burberry a un nuovo livello”. Questo il commento dell’Amministratore Delegato di Burberry, Jonathan Akeroyd.

Daniel Lee nuovo direttore creativo di Burberry

Daniel Lee ha debuttato il 1° luglio 2018 come direttore creativo di Bottega Veneta, dove è rimasto fino all’11 novembre 2021. Il designer ha portato al marchio del Gruppo Kering nuova energia e coolness. Lee ha ripensato il brand, conferendo un nuovo ardore a un intricato lavoro manuale, artefice del successo ai Fashion Awards 2019, e anche creando di borse che sono diventate in breve dei veri e propri oggetti del desiderio. E già un anno fa, quando Bottega Veneta aveva annunciato l’addio di Daniel Lee, si era parlato di un suo imminente passaggio alla direzione creativa di Burberry. Ora che la decisione è maturata, tra gli addetti ai lavori c’è tanta impazienza e curiosità di vedere sfilare in passerella la prima collezione di Daniel Lee per Burberry!

 

Articoli correlati

Il cardigan di JW Anderson indossato da Harry Styles sarà esposto al Victoria and Albert Museum di Londra

Redazione Moda

Emma Marrone nuova testimonial Zalando: look autentici, vivaci e imprevedibili come lei

Giusy Dente

Ferragamo lancia Enigma, un gioco online per raccontare ai giovani gli elementi iconici del brand

Redazione Moda

Lascia un commento